T-Values, in molte province Sud cala fiducia in governance | T-Mag | il magazine di Tecnè

T-Values, in molte province Sud cala fiducia in governance

In molte province del Sud precipita l’indice di sviluppo umano e aumenta la sfiducia nella governance locale. È quanto emerge dal Rapporto sullo sviluppo umano e sulla competitività socioeconomica dei territori, realizzato da Tecnè, tramite l’indice T-Values che calcola la competitività dei territori sulla base di variabili economiche e sociali legate alla qualità dello sviluppo umano. Il divario tra Nord e Mezzogiorno è reso ancora più evidente, sottolinea il Rapporto, dalla mancanza di opportunità di accesso alle risorse, al lavoro e alla conoscenza. L’individuo ritiene di non riuscire a sviluppare le proprie potenzialità e ha in sé la sensazione di doversela cavare da solo. Insomma, viene meno il senso di appartenenza alla comunità. Molto meglio le province del Nord. Sulle 110 esaminate da Tecnè, infatti, la prima in classifica è Milano, seguita da Bologna, Modena, Bolzano, Parma, Reggio Emilia, Bergamo, Monza, Vicenza e Pordenone. Alle ultime posizioni si trovano Caserta, Enna, Foggia, Carbonia e Crotone. Ragguardevoli, invece, i risultati ottenuti dalle aree del Centro, Toscana ed Emilia Romagna su tutte.

Consulta il rapporto

 

1 Commento per “T-Values, in molte province Sud cala fiducia in governance”

  1. […] una dotazione di risorse”, ha commentato il presidente di Tecnè e sociologo, Carlo Buttaroni, il Rapporto sullo sviluppo umano e sulla competitività socioeconomica dei territori. Per il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà “i riscontri dell'indagine condotta […]

Scrivi una replica

News

Israele, no della Knesset alla creazione di uno Stato palestinese

Dalla Knesset è arrivato l’ok alla risoluzione che respinge la possibilità di creazione di uno Stato palestinese. «Non c’è pace né sicurezza per nessuno senza…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Russia mai stata minaccia per nessuno nell’UE»

«La Russia non è mai stata una minaccia per nessuno all’interno dell’Unione europea e in Ucraina stiamo difendendo semplicemente i nostri interessi in una situazione…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Onu: Entro 60 anni la popolazione mondiale raggiungerà i 10,3 miliardi di persone

Entro 60 anni, la popolazione globale toccherà il picco, passando dagli attuali 8,2 miliardi di persone a 10,3 miliardi. Lo sostiene l’ultimo rapporto “World Population…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Energia, le rinnovabili hanno superato le fonti fossili

Nel primo semestre del 2024, in Italia, la produzione elettrica da fonti rinnovabili è cresciuta del 27,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, superando la…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia