Ecco i 25 manager più pagati d’Italia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ecco i 25 manager più pagati d’Italia

Alessandro Profumo, Luca Cordero di Montezemolo, Marco Tronchetti Provera, Cesare Geronzi e Paolo Scaroni. Sono loro i cinque top manager più pagati a Piazza Affari nel 2010, in base ai dati finora pubblicati dalle più importanti società quotate in Borsa. Alessandro Profumo, amministratore delegato di Unicredit fino allo scorso settembre, guida indisturbato la classifica con un compenso di 40,6 milioni, di cui 38 milioni come liquidazione: 36,5 alla voce incentivo all’esodo e 1,5 milioni per un patto di non concorrenza. In un accordo complessivo in cui – si legge in una relazione del gruppo – Unicredit si è impegnata a versare in beneficenza due milioni. Destinataria l’associazione di don Colmegna.

Continua a leggere su Corriere.it

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, la BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi d’interesse: il tasso principale rimane a zero, il tasso sui depositi a -0,50% e…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Prezzi produzione dell’industria aumentano dell’1,6% su base mensile e del 13,3% su base annua”

“A settembre 2021 i prezzi alla produzione dell’industria aumentano dell’1,6% su base mensile e del 13,3% su base annua. Sul mercato interno i prezzi aumentano…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “5,3 milioni di pensionati sotto i 1000 euro, un terzo del totale”

“Sono oltre 5,3 milioni i pensionati che nel 2020 hanno avuto un reddito da pensione complessivo inferiore a 1.000 euro. I beneficiari del sistema pensionistico…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “Nel 2020 22,7 milioni di pensioni vigenti per un totale di 307 miliardi (+2,3%)”

“Le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti alla fine del 2020 erano 22.717.120, per un ammontare complessivo annuo di 307.690 milioni di euro (13.544 euro…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia