Pdl. Quagliariello: ora preservare la “no-Fli-zone” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pdl. Quagliariello: ora preservare la “no-Fli-zone”

L’imperativo è “preservare questa no-Fli-zone e non imitare dinamiche rivelatesi fallimentari”. Ad esprimersi in questi termini è il senatore del Pdl, Gaetano Quagliariello, in una nota. “In un periodo difficile e complesso – afferma Quagliariello –, a fronte di fenomeni e crisi epocali, la presenza di grandi partiti nazionali è l’unico vero antidoto al pericolo della disgregazione e alla prospettiva che il tessuto del Paese possa allentarsi: l’emergenza immigrazione che l’Italia sta attraversando in questi giorni lo dimostra. Il Popolo della Libertà – aggiunge il senatore –, nonostante i limiti che gli derivano anche dalla giovane età, è in questo senso sicuramente l’esperimento meglio riuscito. Mentre il male della diaspora dilania vecchie e nuove formazioni politiche, dal Pd al Fli, nonostante tutte le difficoltà che ha dovuto affrontare il Pdl ha tenuto e rappresenta oggi l’unico punto fermo di carattere nazionale in una democrazia che aspira finalmente ad evolversi. In questo momento è dunque necessaria una grande e reciproca solidarietà interna fra coloro che hanno compiuto un importante percorso al fianco di Silvio Berlusconi, e un’assoluta fermezza nel sanzionare duramente la sindrome del ‘nemico interno’ al quale riservare ostilità addirittura più aspre di quelle che vengono destinate al ‘nemico esterno’”.

 

Scrivi una replica

News

Olanda, si dimette la ministra degli Esteri

Sigrid Kaag, ministra degli esteri dell’Olanda, si è dimessa in seguito alla decisione della camera bassa del Parlamento che ha approvato una mozione contro il…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, secondo i sondaggi cala l’approvazione all’operato di Joe Biden

Secondo i sondaggi americani, l’approvazione all’operato di Joe Biden è scesa a settembre al 45% rispetto al 54% di aprile. A pesare è la decisione…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rientrati i tre astronauti cinesi dopo la missione record di tre mesi

Sono rientrati i tre astronauti cinesi partiti lo scorso giugno per la stazione spaziale Tiangong. La loro missione è durata tre mesi ed è stata…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: “Serve una Difesa europea”

“Il ritiro Usa dall’Afghanistan e l’accordo per la fornitura di sottomarini nucleari all’Australia da parte di Usa e Gb mostrano l’urgenza di lanciare una vera…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia