Le notti bianche per la scuola e per la democrazia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le notti bianche per la scuola e per la democrazia

“Venerdì 8 aprile, è la giornata di mobilitazione del Pd sulla scuola. A Milano, Torino, Bologna e Napoli, il Partito Democratico promuove un grande momento di incontro e confronto aperto con tutto il mondo della scuola, per riaffermare insieme il valore della scuola pubblica italiana, quale istituzione fondamentale per il futuro del Paese e dei giovani”. Si tratta dell’iniziativa targata Pd così come viene spiegato sul sito www.lanottebiancadellascuola.it. “Anche in molte altre parti d’Italia – viene ancora spiegato –, le organizzazioni territoriali del partito stanno preparando momenti di mobilitazione, di approfondimento e di iniziativa a sostegno della manifestazione. Un grande appuntamento a cui partecipare direttamente o da seguire sul web, ad esempio sul sito del Pd o su www.lanottebiancadellascuola.it e in tv, ad esempio su Youdem.tv (Sky 813)”.
Ma in verità la prima notte bianca andrà in scena martedì per protestare contro il ddl sulla prescrizione breve. Il pomeriggio a Piazza Montecitorio ci sarà un presidio permanente che dalle 20 alle 24 si sposterà a Piazza Santi Apostoli. “L’iniziativa – spiegano in una nota Beppe Giulietti di Articolo 21, Domenico Petrolo, responsabile dei progetti culturali del Pd e Gianfranco Mascia – sarà promossa da Libertà e Giustizia, dal Popolo Viola, Articolo 21 e da vari esponenti del Pd e dell’Idv. Tra le prime adesioni, politici del centrosinistra e del Terzo Polo: Antonio Di Pietro, Roberto Zaccaria, Vincenzo Vita, Leoluca Orlando e Fabio Granata”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello mondiale, i contagi hanno superato i 242,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 242.648.151. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto, Acea: «Nel terzo trimestre, le auto ibride hanno superato il diesel per la prima volta»

Nel terzo trimestre del 2021, nell’Unione europea, le immatricolazioni di autovetture ibride elettriche (Hev) hanno rappresentato il 20,7% del mercato complessivo. Lo ha reso noto…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Draghi: «Sulla Polonia, non ci sono alternative: le regole sono chiare»

Sulla Polonia «non ci sono alternative: le regole sono chiare». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso della conferenza stampa…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Energia, Draghi: «Dobbiamo proteggere tutti i Paesi dell’Ue in egual misura»

Sull’energia «siamo stati espliciti con la necessità di preparare subito uno stoccaggio integrato con le scorte strategiche. Dobbiamo proteggere tutti i Paesi dell’Unione europea in egual…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia