Difesa. La versione di Hoara Borselli | T-Mag | il magazine di Tecnè

Difesa. La versione di Hoara Borselli

In questi giorni si è molto discusso riguardo la showgirl Hoara Borselli ingaggiata dal ministero della Difesa per la presentazione degli eventi – uno al mese – legati alle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Alla Borselli spetterebbero 16.120 euro in un anno e per questa ragione alcuni esponenti del Pd hanno presentato un’interrogazione parlamentare (pubblicata dal deputato democratico, Andrea Sarubbi, sul suo blog). In una nota lo stesso Sarubbi aveva fatto notare, ironicamente, che tale stipendio “non è degno del lungo curriculum della signora che annovera prestigiosi riconoscimenti, che iniziano con il premio Miss Malizia del ’92, passano per varie comparsate nel cinema – Panarea, Per favore: strozzate la cicogna – ma soprattutto nel piccolo schermo con la partecipazione a CentoVetrine e Bagaglino, fino alla vittoria di Ballando con le Stelle”. Insomma, un affare, afferma Sarubbi, secondo il quale tuttavia “qualche domanda è lecito porsela”.
Il ministero della Difesa, perciò, ha risposto che la soubrette percepisce “un semplice rimborso spese di 800 euro netti mensili. “Un vero affare”, hanno fatto sapere altrettanto ironicamente. E nell’intervista di oggi al Corriere della Sera, Hoara Borselli ammette: “Sono amica di Ignazio La Russa da 13 anni, me lo fece conoscere il mio ex fidanzato Walter Zenga. Per Ignazio l’avrei fatto anche gratis”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello mondiale, i contagi hanno superato i 242,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 242.648.151. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto, Acea: «Nel terzo trimestre, le auto ibride hanno superato il diesel per la prima volta»

Nel terzo trimestre del 2021, nell’Unione europea, le immatricolazioni di autovetture ibride elettriche (Hev) hanno rappresentato il 20,7% del mercato complessivo. Lo ha reso noto…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Draghi: «Sulla Polonia, non ci sono alternative: le regole sono chiare»

Sulla Polonia «non ci sono alternative: le regole sono chiare». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso della conferenza stampa…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Energia, Draghi: «Dobbiamo proteggere tutti i Paesi dell’Ue in egual misura»

Sull’energia «siamo stati espliciti con la necessità di preparare subito uno stoccaggio integrato con le scorte strategiche. Dobbiamo proteggere tutti i Paesi dell’Unione europea in egual…

22 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia