La Lega adesso vuole gli eserciti regionali | T-Mag | il magazine di Tecnè

La Lega adesso vuole gli eserciti regionali

La Lega vuole istituire gli eserciti regionali. Imitando il modello della Guardia nazionale americana, pronti a intervenire in caso di calamità naturali, di gravi attentati, di incidenti alle infrastrutture o ai siti produttivi e per mantenere l’ordine pubblico qualora il Consiglio dei ministri o i Governatori regionali lo deliberino. Se ne occupa il Fatto Quotidiano.

 

3 Commenti per “La Lega adesso vuole gli eserciti regionali”

  1. […] naturali, di gravi attentati, di incidenti alle infrastrutture o ai siti produttivi e per … Leggi tutto: Articoli correlati:Il Giornalieri: La Lega chiede di istituire gli eserciti […]

  2. […] Lega vorrebbe gli eserciti regionali. Poi costruiranno una Torre di Babele per celebrare la confusione delle […]

  3. […] aggiorna quotidianamente il proprio blog – vale la lettura dell'intero post dedicato alla proposta leghista di istituire gli eserciti regionali: “5 aprile 2016, le truppe dell’esercito regionale […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Tokyo pronto a prorogare per altre due settimane lo stato di emergenza

Tokyo è pronto a prorogare lo stato di emergenza per altre due settimane oltre la scadenza del 7 marzo.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa in Iraq: «Chiederò a Dio perdono e pace dopo anni di guerra»

«Vengo come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e di terrorismo, per chiedere a Dio la consolazione dei…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, record di morti in Brasile: 1840

Il Brasile ha registrato un nuovo record di morti da coronavirus, con 1.840 decessi in 24 ore. I nuovi casi, invece, sono 74.376.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 70mila morti in Spagna

I morti da coronavirus in Spagna hanno superato quota 70mila, con 466 nelle ultime 24 ore.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia