Cristianità. Notizia sconvolgente o solita fuffa? | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cristianità. Notizia sconvolgente o solita fuffa?

La notizia, a dire il vero, sta circolando già da qualche giorno. Sembrerebbe – come fa sapere tra gli altri il Guardian – che la figura di Gesù sia differente da come l’abbiamo sempre conosciuta. Il risultato è frutto della ricerca sui 70 libri ritrovati in una grotta in Giordania. Gli scritti sarebbero anteriori ai rotoli del Mar Morto e sebbene molte delle conoscenze siano confermate (ad esempio la morte in croce), alcuni dettagli sono del tutto inediti: Gesù era gay e i discepoli altro non erano che un circolo di giovani omosessuali. A testimoniarlo ci sarebbe anche una parabola su due uomini profondamente legati tra loro. Sarà difficile, se non impossibile, che il mondo possa accettare una tale versione dei fatti dell’epoca di Gesù. Ma come spesso capita in questi casi il tam tam mediatico e in rete fa discutere. E molto.

 

1 Commento per “Cristianità. Notizia sconvolgente o solita fuffa?”

  1. silvio valenti de Wiederschaun

    I marxisti non hanno né legge né fede. Sono invertiti mentali e spesso anche invertiti sessualii, massacratori di anime e corpi sempre. Ora si son fabbricati un Cristo finocchio e 12 apostoli altrettali a loro uso e consumo.
    Democrazia, quanto sei porca! silvio valenti de Wiederschaun Altamira \ Estado Miranda \ Venezuela

Leave a Reply to silvio valenti de Wiederschaun

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia