Razzismo. La pallacanestro si tinge di nero | T-Mag | il magazine di Tecnè

Razzismo. La pallacanestro si tinge di nero

Wabara, 30 anni, è una giocatrice di basket, italiana ma di genitori nigeriani e gioca con la maglia della Bracco Geas di Sesto San Giovanni (Milano), formazione di serie A1 femminile. La scorsa settimana durante la gara 2 dei quarti di finale dei playoff a Como è stata insultata da un gruppo di tifosi di casa. Durante la partita gli arbitri non hanno preso provvedimenti e perciò il match si è concluso come se nulla fosse accaduto. Ma sull’episodio è stata aperta un’inchiesta dalla procura federale, su richiesta della Federbasket. Quest’ultima, intanto, sta lanciando in queste ore una campagna contro il razzismo dal titolo Vorrei la pelle nera. Dunque, nel prossimo turno dei capionati di basket, a partire dalla Serie A, tutti i giocatori si tingeranno la pelle di nero in segno di solidarietà. “Il basket – spiega la federazione il perché della campagna – è sempre stato caratterizzato dalla multirazzialità. I giocatori stranieri e di altre etnie hanno, nel tempo, permesso al nostro sport di crescere e di affermarsi. La Fip chiede a tutte le componenti del movimento e agli appassionati, nella prossima giornata di campionato, di colorare la propria pelle con un segno nero, ben visibile, in rappresentanza dei colori di tutte le etnie, per sentirci tutti uguali”.

 

Scrivi una replica

News

Turismo, il 2021 parte con 14 milioni in meno di presenze

Stando ai dati di Demoskopika, il turismo nel 2021 è partito con un calo di 14 milioni di presenze di pernottamenti e 4,8 milioni di…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, lockdown fino al 28 marzo. L’annuncio da domani

Il lockdown in Germania potrebbe essere prorogato fino al 28 marzo. È una decisione che verrà annunciata nel corso della giornata di mercoledì 3 marzo.…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, sindaca di Parigi contro il governo per il lockdown nel weekend

Il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, ha espresso il proprio disappunto riguardo un lockdown nella Capitale francese e l’Ile-de-France, durante i prossimi weekend a causa…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Stati Uniti: «Varianti aumentano il rischio di una quarta ondata»

La quarta ondata negli Stati Uniti si avvicina. A dichiararlo è stato il capo del Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle Malattie,…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia