Responsabili. Berlusconi, Scilipoti e l’elogio del peone | T-Mag | il magazine di Tecnè

Responsabili. Berlusconi, Scilipoti e l’elogio del peone

Gli ex colleghi di partito lo chiamano munnizza. E pare, stando alle cronache giornalistiche, che come metta piede fuori casa ci sia qualcuno pronto ad insultarlo. Non è facile la vita da “responsabile” per Domenico Scilipoti. Il quale, però, non si è perso d’animo e ha scritto un libro dal titolo che più chiaro non si può: Perché Berlusconi – Scilipoti re dei peones. Il volume presenta la prefazione del premier: “Questo libro – scrive il presidente del Consiglio – è un sasso gettato nello stagno dell’ipocrisia politica oggi alimentata da quell’egemonia culturale della sinistra che non cambia mai i suoi metodi e si culla nell’illusione di una sua pretesa superiorità etica”. Ripercorrendo poi le vicissitudini che hanno avvicinato l’ex Idv alla maggioranza, Berlusconi conclude: “Questo è bastato perché contro di lui venisse scatenata quella collaudatissima ‘macchina del fango’ che negli ultimi vent’anni ha causato un gran numero di vittime”.

 

Scrivi una replica

News

Mattarella: «Le teorie antiscientifiche di pochi non possono prevalere»

«La ripartenza è una strada nuova e dobbiamo percorrerla con determinazione e speranza come nel dopoguerra, con il concorso di forze e persone. Possiamo aver…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mezzogiorno, Draghi: «A disposizione del Sud, risorse che non hanno precedenti: spendiamo questi soldi con onestà»

«Le risorse messe a disposizione per il Sud oggi non hanno precedenti nella storia recente. Dobbiamo spendere bene questi soldi, con onestà e rapidità». Lo…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Cina: lockdown a Lanzhou

In Cina corrono ai ripari sul fronte pandemico. Dopo aver sospeso la maratona in programma a Pechino, le autorità cinesi hanno infatti messo in lockdown…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cinema: “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino rappresenterà l’Italia agli Oscar

Nella selezione per il miglior film internazionale ai Premi Oscar, “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino rappresenterà l’Italia. Lo ha deciso la…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia