Libia. Gli “stop and go” della Lega Nord | T-Mag | il magazine di Tecnè

Libia. Gli “stop and go” della Lega Nord

Tutto nel giro di poco meno di un’ora. Dapprima il commento del capogruppo alla Camera della Lega Nord, Maro Reguzzoni, il quale in riferimento alle polemiche sulla decisione del maggiore impegno italiano in Libia ha osservato: “Si mettano l’anima in pace quelli che sperano in una crisi di governo”. Tanto bastava, a leggere i titoli di alcuni quotidiani, per parlare di “frenata” da parte del Carroccio. Ma l’ultima posizione assunta da Maroni cambia le carte in tavola: “Siamo rimasti sorpresi perché nell’ultimo Consiglio dei ministri Berlusconi era contrario ai bombardamenti. Noi non cambiano idea da un giorno all’altro. I bombardamenti intelligenti, per definizione, non esistono”.
“Mi sembra inevitabile – ha aggiunto il ministro dell’Interno, Roberto Maroni – che ci sia un passaggio parlamentare su una cosa così rilevante. Lo chiede l’opposizione, noi non siamo contrari. Ho parlato con Bossi: la linea della Lega sulla questione della Libia non cambia, ed è quella espressa dal segretario e riportata dalla Padania”.

 

1 Commento per “Libia. Gli “stop and go” della Lega Nord”

  1. […] oggi dal Pd, primo firmatario il capogruppo Dario Franceschini. Anche la Lega Nord, per voce di Maroni ieri, aveva auspicato il passaggio parlamentare su una questione così importante. Di fatto la […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello globale, i contagi hanno superato i 242 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 242.196.787. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Emergenza sanitaria, Speranza: «La sfida contro il Covid è ancora aperta»

«La sfida contro il Covid è ancora aperta». Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel suo intervento all’evento “800 anni di carità:…

21 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mosca: «Speriamo che nostro vaccino ottenga certificazione Ue»

Il Cremlino auspica che il vaccino russo contro il coronavirus sarà presto certificato in Europa, ha riferito il portavoce Dmitry Peskov. «Il lavoro in questa…

21 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Social media, Trump lancia la sua piattaforma

L’ex presidente statunitense, Donald Trump, ha annunciato il lancio della sua nuova piattaforma social, che si chiamerà “Truth”, cioè “verità”. La proprietà sarà invece chiamata…

21 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia