Rinnovabili, serve studio di settore | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rinnovabili, serve studio di settore

Sono decisamente tanti i sette miliardi di euro l’anno che l’Italia dovrebbe spendere per incentivare gli impianti fotovoltaici negli anni a venire. A fine 2010 gli impianti completati e connessi coprivano un totale di 2.800 MWp, e avevano prodotto lo 0,54 percento della nostra energia, con una spesa per incentivi di 800 milioni di euro. In base alle bozze pubblicate dal ministero dello Sviluppo Economico, nel Quarto Conto Energia si prevede un obbiettivo di potenza totale di 23.000 MWp: da qui il calcolo proposto per l’immane spesa a venire.

Continua a leggere su Linkiesta

 

Scrivi una replica

News

Mattarella: «Le teorie antiscientifiche di pochi non possono prevalere»

«La ripartenza è una strada nuova e dobbiamo percorrerla con determinazione e speranza come nel dopoguerra, con il concorso di forze e persone. Possiamo aver…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mezzogiorno, Draghi: «A disposizione del Sud, risorse che non hanno precedenti: spendiamo questi soldi con onestà»

«Le risorse messe a disposizione per il Sud oggi non hanno precedenti nella storia recente. Dobbiamo spendere bene questi soldi, con onestà e rapidità». Lo…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Cina: lockdown a Lanzhou

In Cina corrono ai ripari sul fronte pandemico. Dopo aver sospeso la maratona in programma a Pechino, le autorità cinesi hanno infatti messo in lockdown…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cinema: “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino rappresenterà l’Italia agli Oscar

Nella selezione per il miglior film internazionale ai Premi Oscar, “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino rappresenterà l’Italia. Lo ha deciso la…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia