Stati Uniti. E Obama mostra il certificato di nascita | T-Mag | il magazine di Tecnè

Stati Uniti. E Obama mostra il certificato di nascita

Da quando è stato eletto alla Casa Bianca il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, è stato spesso oggetto di discussione riguardo la sua nascita. In molti hanno contestato ad Obama la legittimità a esercitare la carica in quanto “non cittadino americano” (i suoi detrattori sostengono che sia nato in Kenya). Stavolta ci ha pensato lo stesso Obama a mettere fine alle voci, pubblicando il certificato di nascita che attesta che il presidente è nato alle Hawaii. “Non abbiamo tempo per queste stupidaggini, abbiamo cose più importanti da fare, abbiamo problemi da risolvere”, ha spiegato Obama in conferenza stampa non negando di essersi in principio persino divertito sull’argomento. L’ultimo in ordine di tempo ad avere contestato la veridicità della nascita di Obama alle Hawaii è stato Donald Trump, il quale è in lizza per la candidatura alla Casa Bianca nel 2012. “Perché non l’ha mostrato anni fa? – si è chiesto Trump –. Spero che sia autentico. Voglio vederlo di persona. Comunque sono contento perché ora possiamo parlare di tanti problemi seri che affliggono il Paese”.

 

1 Commento per “Stati Uniti. E Obama mostra il certificato di nascita”

  1. […] accordi con i repubblicani”. Tenteremo anche noi, oggi, di percorrere una strada simile. È notizia di poche ore fa, infatti, che la Casa Bianca ha pubblicato il certificato di nascita di Barack […]

Scrivi una replica

News

Fabrizio Curcio è stato nominato capo della Protezione civile

Fabrizio Curcio è stato nominato nuovo capo della Protezione civile dal presidente del Consiglio, Mario Draghi. Curcio, 55 anni, succederà ad Angelo Borrelli, il cui…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Germania il 4,5% della popolazione ha ricevuto una dose di vaccino

In Germania, il 4,5% della popolazione, pari a 5,7 milioni di persone, ha ricevuto una dose di vaccino contro l’infezione da coronavirus. Lo ha riferito…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Nel quarto trimestre, fatturato dei servizi in calo del 7,6% su base annua»

«Nel quarto trimestre 2020 si stima che l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi diminuisca del 2,2% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 113 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 113.086.223. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia