Milano. Berlusconi: Che disastro perdere cena con mille donne | T-Mag | il magazine di Tecnè

Milano. Berlusconi: Che disastro perdere cena con mille donne

Show telefonico di Silvio Berlusconi intervenuto ieri sera in collegamento durante una cena elettorale per Letizia Moratti, sindaco uscente e candidata del Pdl a Milano. Alla cena erano presenti mille donne e Berlusconi non ha mancato di scherzarci su: “Mamma mia, e io che sono lontano. Che disastro perdere occasioni come queste, una cena con mille donne non si può perdere”. Il premier si è lasciato poi andare a un paio di barzellette, di cui una riferita al famigerato “bunga bunga”. In seguito ha parlato delle donne del governo definendole “il fiore all’occhiello”: “Sono convinto che le donne siano superiori a noi per il loro senso di responsabilità, per la tenacia, per la capacità di affrontare i problemi, noi uomini facciamo tanti ghirigori e spesso giriamo intorno alle questioni”. Ma non è mancata neppure la polemica politica durante l’intervento telefonico. Il presidente del Consiglio, infatti, non ha risparmiato critiche al candidato del centrosinistra Giuliano Pisapia: “Voi che sarete – ha esortato Berlusconi le ospiti della cena elettorale – missionarie di verità e di libertà ricordate a chi va a votare quali sono i programmi di Pisapia se lui, Dio non voglia, diventasse sindaco di Milano. La sinistra ha nel suo programma la reintroduzione dell’Ici sulla prima casa, e lui potrebbe farlo a Milano autonomamente dalle decisioni del governo centrale. Ricordate tutte le cose negative che ha la sinistra nel suo programma, che ha come ideologia l’invidia per chi sta bene. Dall’altra parte c’è la sinistra di sempre, il candidato scelto questa volta ha un viso rassicurante, ha la fisionomia del moderato, ma non dimentichiamo che viene da Rifondazione, poi è passato a Sinistra e Libertà e ha tra i suoi sostenitori anche i centri sociali, quei violenti che qualche giorno fa hanno aggredito a Napoli il nostro candidato sindaco”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 177,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 177.124.860. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

17 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, arrestati dirigenti giornale Apple Daily

Il Dipartimento di sicurezza della polizia di Hong Kong ha fatto irruzione questa mattina negli uffici dell’Apple Daily, tabloid pro-democrazia del tycoon Jimmy Lai. Nel…

17 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: «Laboratorio di Wuhan merita premio per la pace»

«L’Istituto di Virologia di Wuhan, sempre al centro dei sospetti sull’origine del Covid-19, meriterebbe il Nobel per la Medicina». Lo ha detto il portavoce del…

17 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nigeria, anche Boko Haram conferma la morte del leader

Boko Haram, gruppo jihadista nigeriano, ha confermato la morte del proprio storico leader Abubakar Shekau deceduto in combattimento contro il gruppo rivale “Provincia occidentale dello…

17 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia