La curia di Palermo vieta la veglia contro l’omofobia | T-Mag | il magazine di Tecnè

La curia di Palermo vieta la veglia contro l’omofobia

La Curia di Palermo ha preso una decisione destinata a far discutere. Ha infatti vietato una veglia di preghiera per le vittime dell’omofobia prevista per il 12 maggio nella parrocchia di Santa Lucia. Si trattava di un’iniziativa di “Ali D’Aquila”, un gruppo di cristiani gay e lesbiche, nell’ambito delle celebrazioni per il Palermo Pride. Sostegno era stato garantito dal parroco, don Luigi Consonni, religioso missionario comboniano, che però ha poi ricevuto lo stop “dall’alto”. Pare infatti che l’arcivescovo di Palermo, Paolo Romeo, e il vescovo ausiliare, Carmelo Cuttitta, abbiano deciso di ritirare l’autorizzazione per l’utilizzo dei locali della parrocchia. Un divieto – si legge oggi sui principali quotidiani – che è stato ispirato ai principi contenuti nella Lettera ai vescovi della chiesa cattolica sulla cura pastorale delle persone omossessuali dell’1 ottobre 1986, firmata dall’allora cardinale Joseph Ratzinger, e che prevede “la cura pastorale” degli omosessuali, con l’assistenza di medici e psicologi.

 

Scrivi una replica

News

Cile: ok alla riforma della Costituzione

Il Cile potrebbe adottare una una nuova Costituzione in sostituzione di quella ereditata dall’era di Pinochet, dopo che i cittadini si sono espressi in larga…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il capo staff della Casa Bianca: «Impossibile controllare la pandemia»

Mentre gli Stati Uniti, registrato un nuovo record giornaliero di contagiati (83.718), il capo staff della Casa Bianca, Mark Meadows, ha affermato che il governo…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: «Sanzioni ad aziende Usa su vendita delle armi a Taiwan»

«Boeing, Lockheed Martin e Raytheon sono tra le aziende americane finite nella lista delle sanzioni decise dalla Cina su compagnie e individui per la vendita…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Melbourne fuori dal lockdown dopo oltre 100 giorni

Melbourne esce dal lockdown dopo oltre 100 giorni. Nella città australiana per la prima volta da giugno non sono stati registrati nuovi casi di Covid-19.…

26 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia