Il conflitto d’interessi: un’arma a doppio taglio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il conflitto d’interessi: un’arma a doppio taglio

L'esposizione mediatica non sempre giova a Berlusconi. E in queste elezioni l'effetto è stato addirittura contrario

Ad alcuni sembrerà il momento meno opportuno per tirar fuori il tema del conflitto d’interesse del premier, eppure per molti motivi non è così. Nanni Moretti dice in un suo film che è sempre il momento giusto per una commedia, e se è vero questo allora è sempre il momento giusto anche per parlare di quella che da troppi anni resta in cartellone in questo Paese. In particolare a questo proposito assume una certa rilevanza lo strapotere mediatico di Silvio Berlusconi, e del limitato effetto che sui risultati elettorali, di volta in volta, questo finisce per avere. Il Cavaliere ha perso diverse volte le elezioni in Italia, e questo turno amministrativo non inaugura necessariamente una stagione né è sufficiente a garantirne un trend. Repubblica ha definito questo turno delle amministrative come “l’amaro risveglio” dell’ex imbattibile: una sintesi semplicistica e che non tiene conto delle sconfitte di Berlusconi contro Prodi. Quello dell’imabittibilità di Berlusconi, quindi, è un mito almeno quanto lo è quello del peso determinate dei media per le sue affermazioni. Berlusconi perde quando gioca male, e vince quando gli altri giocano peggio di lui. Il conflitto di interessi esiste ed è un problema, ma ha un valore evidentemente tutto costitutivo. Addirittura si potrebbe dire che funziona da amplificatore dello stato di forma politica del Cavaliere. Quando il Cav. è in buone le sue tv lo mostrano in tutto lo splendore dell’imbattibile, quando invece – come adesso – è in disgrazie, il conflitto di interessi affila un’altra lama che ferisce per lo più chi lo brandisce.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia