Il 18,8% dei giovani abbandona gli studi. Italia fanalino di coda in Europa per la crescita | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il 18,8% dei giovani abbandona gli studi. Italia fanalino di coda in Europa per la crescita

RAPPORTO ISTAT

Dal Rapporto annuale sulla situazione del Paese nel 2010 elaborato dall’Istat, presentato oggi alla Camera, emerge che un quarto della popolazione italiana, pari al 24,7% della popolazione, “sperimenta il rischio di povertà o di esclusione sociale”. La media è superiore all’Ue che presenta tale circostanza per il 23,1 per cento. I riferimenti di paragone sono gli obiettivi descritti nella Strategia Europa 2020. “Nel decennio 2001-2010 l’Italia ha realizzato la performance di crescita peggiore tra tutti i paesi dell’Unione europea”, viene sostenuto nel Rapporto il che ci rende “fanalino di coda nell’Ue per la crescita”. Gli abbandoni scolastici prematuri sono al 18,8 per cento (tra i ragazzi è più alto al 22%, tra le ragazze è invece al 15,4%). L’obiettivo Ue è di abbassare la soglia degli abbandoni al dieci per cento, ma l’intera Unione è ad ogni modo al di sopra della media prevista (14,4 per cento). L’occupazione femminile, invece, resta stabile nel 2010, ma peggiora la disparità salariale rispetto ai colleghi uomini (-20 per cento).

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Gualtieri: «Momento difficile, ma ce la faremo anche questa volta»

«Possiamo ripartire e abbiamo davanti a noi una prospettiva di rilancio, sviluppo e crescita grazie anche alle risorse europee». Lo ha detto il ministro dell’Economia,…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, von der Leyen: «Dobbiamo intensificare la risposta dell’Ue»

In questa fase dell’emergenza sanitaria, «dobbiamo intensificare la nostra risposta dell’Unione europea». Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. «Invito gli…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Michel: «3 o 4 vaccini entro l’inizio del 2021»

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, intervistato da Rtl France, ha reso noto che l’Ue si augura che tra la fine del 2020 l’inizio…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, positivo il presidente del Parlamento iraniano

Mohammad Bagher Qalilbaf, presidente del Parlamento iraniano, è attualmente in quarantena dopo esser risultato positivo al coronavirus.…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia