L’appello di Berlusconi: Milano non sia la Stalingrado d’Italia | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’appello di Berlusconi: Milano non sia la Stalingrado d’Italia

BALLOTTAGGIO

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, torna a parlare della candidatura di Giuliano Pisapia a sindaco di Milano e spiega i motivi per cui a suo avviso non può subentrate a Letizia Moratti: “Alla vigilia dell’Expò 2015 – è l’appello di Berlusconi sul sito del Pdl –, Milano non può diventare una città islamica, una zingaropoli piena di campi rom e assediata dagli stranieri a cui la sinistra dà anche il diritto di voto. Non consegnate la città all’estrema sinistra. Domenica e lunedì dobbiamo andare a votare per difendere i nostri interessi, i nostri diritti e la nostra libertà per una Milano più bella, più ordinata e più sicura”, non cedendo così “al rischioso programma della sinistra appoggiata dai centri sociali e da frange estremiste”.
“Per noi – prosegue Berlusconi – non è una priorità costruire una moschea, avere centri sociali spacciati per residenze artistiche e creative, rivedere le strade piene di bandiere rosse e falci e martello come nei giorni scorsi, avere un sindaco che pare vada a prendere il caffè ogni giorno con i centri sociali, scegliere chi vuole fare di Milano la Stalingrado d’Italia”. L’Expò, aggiunge ancora il premier, “che farà conoscere la città, porterà posti di lavoro, ricchezza, milioni di visitatori e sarà una grande occasione per alberghi, ristoranti, negozi”. E infine l’appello: “Albertini e la Moratti hanno sempre mantenuto i loro impegni e scegliendo il centrodestra sarà ancora così. Grazie alla Moratti tasse e tariffe per i servizi pubblici sono le più basse in Italia”.

 

1 Commento per “L’appello di Berlusconi: Milano non sia la Stalingrado d’Italia”

  1. […] Sempre Berlusconi aveva non a caso parlato di clima molto preoccupante (mentre sul sito del Pdl invita gli elettori a evitare che Milano diventi la Stalingrado d'Italia). Ma ecco che la stretta di mano […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia