Si prevede ancora un europeo per il dopo Strauss-Khan, ma gli “emergenti” non ci stanno | T-Mag | il magazine di Tecnè

Si prevede ancora un europeo per il dopo Strauss-Khan, ma gli “emergenti” non ci stanno

FMI

Fino al 10 giugno verranno raccolte le candidature per il dopo Strauss-Khan alla guida del Fmi. Molti paesi europei si sono espressi a favore del ministro dell’Economia francese, Christine Lagarde, secondo consuetudine che vuole un europeo al vertice dell’istituto. Ma i paesi cosiddetti emergenti (quelli racchiusi nella sigla Brics, per intenderci: Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) sembrano intenzionati a voler tagliare i ponti con la tradizione. In una nota, infatti, hanno espresso preoccupazione “per le recenti dichiarazioni pubbliche rese da alti funzionari europei sulla volontà dell’Europa di mantenere un loro membro al posto di direttore del Fmi”.
“Diversi accordi internazionali – spiegano – hanno spinto perché ci sia un autentico processo trasparente basato su criteri di merito e di selezione competitiva del Managing Director del Fmi e delle altre posizioni di rilievo nell’organigramma delle istituzioni di Bretton Woods. La situazione richiede l’abbandono delle convenzioni obsolete e non scritte secondo cui il leader del Fmi deve necessariamente essere europeo”.

 

1 Commento per “Si prevede ancora un europeo per il dopo Strauss-Khan, ma gli “emergenti” non ci stanno”

  1. […] la nota dei paesi Brics, la ministra dell'Economia francese, Christine Lagarde, ha annunciato ufficialmente […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 45,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 45.179.529. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Nizza, gruppo tunisino rivendica attacco

La procura antiterrorismo di Tunisi ha aperto un’inchiesta dopo che un sedicente gruppo terroristico “Al Mahdi nel sud della Tunisia” ha rivendicato, tramite un post…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, impennata di contagi in Svizzera: 9mila nelle ultime 24 ore

La Svizzera nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 9mila nuovi casi e 52 decessi. A riferirlo sono state le autorità sanitarie alle prese con…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia torna in lockdown

La Francia è tornata in lockdown, ma a differenza di quello primaverile, questa volta rimarranno aperte le scuole, gli uffici, le fabbriche e tutto il…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia