Marino: il ministro Romani conferma la sua politica energetica dissennata | T-Mag | il magazine di Tecnè

Marino: il ministro Romani conferma la sua politica energetica dissennata

nucleare

Il ministro Paolo Romani ha utilizzato parole nette sulla politica energetica del nostro paese. La sua posizione chiarisce, anche se non ce n’era bisogno, la visione del governo che non intende rinunciare a supportare gli interessi economici di qualche centinaio di imprese sul nucleare. Nonostante la tragica lezione di Fukushima quindi la destra continuerà i propri progetti di sviluppo insostenibile a danno della sicurezza e della salute dei cittadini. Questa politica dissennata deve motivare ancora di più gli italiani a votare sì ai referendum del 12 e 13 giugno”. Così Ignazio Marino, senatore del Partito Democratico che ha partecipato oggi all’Assemblea annuale di Confindustria, commenta le dichiarazioni del ministro Paolo Romani sul programma nucleare del Governo. “Resta incontestabile – continua Marino – che nessuno sa valutare quali possono essere i danni di una catastrofe nucleare. A questo si aggiunga che non esistono difese preventive tali da garantire il 100% di sicurezza. Il Giappone lo ha provato e se il Governo intende gestire l’energia nucleare come ha fatto con il terremoto dell’Aquila o i rifiuti a Napoli, non possiamo certo stare tranquilli.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 45,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 45.179.529. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Nizza, gruppo tunisino rivendica attacco

La procura antiterrorismo di Tunisi ha aperto un’inchiesta dopo che un sedicente gruppo terroristico “Al Mahdi nel sud della Tunisia” ha rivendicato, tramite un post…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, impennata di contagi in Svizzera: 9mila nelle ultime 24 ore

La Svizzera nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 9mila nuovi casi e 52 decessi. A riferirlo sono state le autorità sanitarie alle prese con…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia torna in lockdown

La Francia è tornata in lockdown, ma a differenza di quello primaverile, questa volta rimarranno aperte le scuole, gli uffici, le fabbriche e tutto il…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia