Berlusconi dopo il voto: “Abbiamo perso, è evidente. Ma andiamo avanti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Berlusconi dopo il voto: “Abbiamo perso, è evidente. Ma andiamo avanti”

BALLOTTAGGIO

Da Bucarest, dove è impegnato per un vertice intergovernativo Italia-Romania, il premier Silvio Berlusconi inizialmente non ha commentato gli esiti dei ballottaggi (“Non so niente”, aveva affermato in un primo momento). Poi ha rotto il silenzio e inevitabilmente ha ammesso: “Abbiamo perso, è evidente. Non c’è altra strada se non tenere i nervi saldi e andare avanti. La maggioranza è coesa e determinata. Sono un combattente, ogni volta che perdo triplico le forze”. E anche Bossi, ha garantito Berlusconi, è determinato ad andare avanti. In particolare il premier ha analizzato il voto di Napoli e Milano. “Penso che a Napoli si pentiranno tutti moltissimo”, ha affermato in merito alla vittoria schiacciante di De Magistris. E ai milanesi, piuttosto, ha consigliato “di pregare il buon Dio che non gli succeda qualcosa di negativo perché davvero la città non era amministrata male e quindi adesso speriamo che questi qui si improvvisino in un mestiere che non hanno mai fatto”.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord, Kim: «Situazione alimentare tesa»

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha ammesso che la situazione alimentare nel paese è «tesa», secondo quanto riferito dai media statali. Secondo l’agenzia ufficiale Kcna,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid, Francia: anticipata la fine del coprifuoco: la misura verrà interrotta il 20 giugno

La Francia anticipa la fine del coprifuoco di dieci giorni, dalla fine del mese al 20 giugno. Ad annunciato, al termine del Consiglio dei ministri,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue dà l’ok al ritorno dei turisti americani anche non vaccinati

L’Ue apre le porte ai turisti americani anche non vaccinati. Le limitazioni cadranno anche per altri 8 Paesi: Albania, Macedonia del Nord, Serbia, Libano, Taiwan,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2020 cresce povertà assoluta, 5,6 mln, top da 2005”

“Nel 2020, sono in condizione di povertà assoluta poco più di due milioni di famiglie (7,7% del totale da 6,4% del 2019) e oltre 5,6…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia