I 140 caratteri di Pier Ferdinando Casini che trovano ampio spazio sui giornali | T-Mag | il magazine di Tecnè

I 140 caratteri di Pier Ferdinando Casini che trovano ampio spazio sui giornali

TWITTER

“Se il governo verrà nuovamente bocciato dagli elettori da lunedì si volti pagina”. Questo è il testo di un tweet di un paio di giorni fa del leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, che in verità non aggiunge nulla di particolarmente nuovo al pensiero dell’esponente del Terzo Polo. Tuttavia, molti giornali hanno dato risalto alla considerazione del leader centrista su Twitter e pare, stando a diverse ricostruzioni giornalistiche di oggi, che i 140 caratteri di Casini abbiano rinfrancato il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani in vista di eventuali alleanze.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Nord, Kim: «Situazione alimentare tesa»

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha ammesso che la situazione alimentare nel paese è «tesa», secondo quanto riferito dai media statali. Secondo l’agenzia ufficiale Kcna,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid, Francia: anticipata la fine del coprifuoco: la misura verrà interrotta il 20 giugno

La Francia anticipa la fine del coprifuoco di dieci giorni, dalla fine del mese al 20 giugno. Ad annunciato, al termine del Consiglio dei ministri,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue dà l’ok al ritorno dei turisti americani anche non vaccinati

L’Ue apre le porte ai turisti americani anche non vaccinati. Le limitazioni cadranno anche per altri 8 Paesi: Albania, Macedonia del Nord, Serbia, Libano, Taiwan,…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2020 cresce povertà assoluta, 5,6 mln, top da 2005”

“Nel 2020, sono in condizione di povertà assoluta poco più di due milioni di famiglie (7,7% del totale da 6,4% del 2019) e oltre 5,6…

16 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia