La festa del popolo arancione e il “buongiorno” di Giuliano Pisapia | T-Mag | il magazine di Tecnè

La festa del popolo arancione e il “buongiorno” di Giuliano Pisapia

MILANO

Un colore domina su tutti, in Piazza Duomo. È l’arancione e sul palco il sindaco neoeletto di Milano festeggia insieme ai tanti sostenitori accorsi per acclamarlo. “Inizia una stagione nuova”, afferma. Poi, Giuliano Pisapia, analizza quella che a suo avviso è stata la strategia vincente contro Letizia Moratti: “Abbiamo liberato Milano, ora dobbiamo ricostruirla, dobbiamo farla tornare la città dell’accoglienza, la città gioiosa che sorride. Abbiamo vinto con il sorriso, con l’ironia e questo è davvero importante. Loro ci hanno insultato, ci hanno irriso, ma noi abbiamo risposto con il sorriso, con la forza della ragione e con l’ottimismo. Questa è la nuova politica che dobbiamo portare in giro per l’Italia. Vi chiedo una cosa, fatemi una promessa: non abbandonatemi mai, perché solo così possiamo vincere”. Milano questa mattina è tappezzata di manifesti raffiguranti il volto sorridente di Pisapia. “Milano buongiorno”, è lo slogan.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Lombardia, da giovedì coprifuoco dalle 23 alle 5

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza emanata oggi firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 9 milioni di download per Immuni

Oltre 9 milioni di download per Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha reso noto Immuni attraverso un…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, ogni anno l’inquinamento atmosferico costa oltre 1.500 euro procapite

Oltre 1.500 euro. Questo è il costo procapite annuo dell’inquinamento per gli italiani. A stimarlo è uno studio realizzato dall’Epha, l’Alleanza europea per la salute…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia