In attesa della decisione della Cassazione, Santoro pensa anche a La7? | T-Mag | il magazine di Tecnè

In attesa della decisione della Cassazione, Santoro pensa anche a La7?

ANNOZERO

I rumors si stanno facendo insistenti in queste ore. Michele Santoro starebbe riflettendo sull’ipotesi di “traslocare” Annozero su La7. Ma molto dipenderà dalla decisione della Cassazione, prevista per mercoledì sulla sentenza che sancisce la sua messa in onda nelle reti pubbliche. Nel caso in cui a vincere fosse la Rai Santoro potrebbe perdere il programma e pensare perciò ad una soluzione alternativa. Ma stando alle indiscrezioni giornalistiche potrebbe essere il Cda a “congelare” Annozero per qualche tempo tramite “un patto di non concorrenza di almeno due anni”.

 

1 Commento per “In attesa della decisione della Cassazione, Santoro pensa anche a La7?”

  1. […] presente. Erano state diverse le ipotesi a tale proposito. Si era anche discusso di un possibile trasloco della trasmissione di Santoro su La7.Condividi Scritto da redazione il 6 giu 2011. Registrato […]

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, rinviato il viaggio a Pechino del segretario di Stato Blinken

Il viaggio a Pechino del segretario di Stato statunitense, Antony Blinken, è stato posticipato. Lo riporta l’agenzia Bloomberg, sottolineando che il rinvio è stato deciso…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Michel: «L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è Ucraina»

«L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è l’Ucraina. Non siamo intimiditi dal Cremlino e non lo saremo». Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, intervenendo…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «L’Ue sosterrà il nostro piano di pace»

«Nel corso dei nostri negoziati oggi abbiamo discusso l’attuazione del nostro piano di pace, che l’Ue sosterrà, perché è l’unico progetto comprensivo per recuperare l’architettura…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Donbass non ancora protetto, operazione speciale continua»

«Il Donbass non è ancora completamente protetto, quindi l’operazione militare speciale continua». A ribadirlo è stato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, secondo quanto riferito…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia