Ken scarica Barbie. Succede in una campagna virale di Greenpeace | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ken scarica Barbie. Succede in una campagna virale di Greenpeace

AMBIENTE

«Io non esco con ragazze complici della deforestazione!» urla Ken, storico compagno della bambola Barbie, messo davanti alle prove inconfutabili della colpevolezza della sua bella bionda. E decide senza appello di scaricarla. Il tutto in uno spot provocatorio di Greenpeace contro la devastazione di foreste e torbiere ricche di carbonio.
La denuncia rivolta alla Mattel, azienda produttrice delle bambole Barbie e Ken, è quella di utilizzare per il packaging dei giocattoli in questione materiali legnosi provenienti dalla foresta pluviale indonesiana, popolata da ultimi esemplari di specie in estinzione come tigri, oranghi ed elefanti.
La campagna virale è tesa a chiedere all’azienda americana di utilizzare altri materiali per il confezionamento dei giocattoli prodotti e fermare la deforestazione.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia