Quella nelle foto potrebbe non essere Amina, ma un’altra donna di nome Jelena Lecic | T-Mag | il magazine di Tecnè

Quella nelle foto potrebbe non essere Amina, ma un’altra donna di nome Jelena Lecic

SIRIA

Come spesso accade in questi casi le notizie possono giungere frammentate e contenere grossolani errori. Ieri si era parlato del sequestro di Amina nota blogger siriana. Ma pare che oggi sia avvenuta una parziale smentita non del rapimento, bensì dell’identità. Le foto infatti diffuse (una di queste è l’immagine all’interno dell’articolo) potrebbero non appartenere ad Amina Arraf ma ad una donna londinese di nome Jelena Lecic, come ha riferito il Wall Street Journal. È assai probabile, a questo punto, che avverrà un flusso di notizie pronte a smentire le precedenti. Intanto procede la mobilitazione in rete a favore di Amina. Qui la pagina su Facebook.

 

2 Commenti per “Quella nelle foto potrebbe non essere Amina, ma un’altra donna di nome Jelena Lecic”

  1. […] importanti poiché l'omosessualità in Siria è considerata un reato. Ieri è stata la volta della smentita delle immagini che apparterrebbero, invece, ad una altra donna. Non si esclude che dietro lo […]

  2. […] Che tanti punti della storia non fossero chiari, era già emerso nei giorni scorsi. Dalle foto diffuse, che si è poi scoperto appartenere ad un’altra donna, all’identità mai realmente […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia