Alfano, Tremonti, Alemanno, Formigoni. Ma anche Lupi: ecco le primarie di Libero | T-Mag | il magazine di Tecnè

Alfano, Tremonti, Alemanno, Formigoni. Ma anche Lupi: ecco le primarie di Libero

PDL

Libero sta promuovendo in questi giorni attraverso i voti dei lettori le “primarie” del centrodestra. In un articolo a firma di Renato Besana vengono menzionati i possibili aspiranti alla successione di Berlusconi. In primis Angelino Alfano, fresco di nomina a segretario politico del Pdl: “un cavallo di razza, come in anni remoti si diceva dei grandi democristiani, di cui ha ereditato lo stile e l’attitudine al potere. Ottime maniere, fascino, educazione impeccabile”. C’è Giulio Tremonti, persona “dall’intelligenza tagliente quanto la lingua”. Poi Alemanno “tra gli ultimi sopravvissuti d’una destra che non si vergogna del suo nome”. E ancora, Roberto Formigoni “cattolico di rito ambrosiano, cioè con una venatura protestante, ha retto per quasi vent’anni la Lombardia facendone un modello incontestato di buona amministrazione”. Ma ecco che spunta l’otsider: Maurizio Lupi. “Viso aperto, modi franchi, parla in modo semplice e diretto. Di lui si può dire: mi fido. In politica non c’è niente di più importante (oggi Lupi sarebbe sindaco di Milano, se Pdl e Lega avessero avuto il buon senso di rinunciare alla Moratti)”.
“Le primarie – scrive Libero – si rivelano uno strumento prezioso ma, per adempiere al loro compito, vanno regolamentate per legge, così da evitare pasticci, e abbinate a un nuovo sistema elettorale. Se s’intende usarle soltanto per le cariche a elezione diretta (sindaci, presidenti di Provincia e Regione) avrebbero un’efficacia limitata. Estenderle al presidente del consiglio, in un sistema parlamentare com’è il nostro, sarebbe un’ottima mossa propagandistica, ma dai modesti risultati pratici. Dovrebbero servire, le primarie, a designare i candidati alla Camera e al Senato, che a questo punto si dovrebbero eleggere con un maggioritario a collegio uninominale. Purtroppo una classe politica suicida, a destra come a sinistra, punta al ritorno del proporzionale. Altro che terza repubblica, si replica la prima, tanto la seconda non s’è mai vista”.

 

1 Commento per “Alfano, Tremonti, Alemanno, Formigoni. Ma anche Lupi: ecco le primarie di Libero”

  1. […] le primarie, Libero propone un altro tema sul futuro del governo e del centrodestra in cui invita i lettori ad […]

Scrivi una replica

News

Nato, Draghi: «Richiesta adesione Finlandia e Svezia è una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina»

«È una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva». Così il presidente…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia»

«È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, commenta, in occasione dell’incontro con la…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia introduce pena di morte per chi prepara atti di terrorismo

La Bielorussia ha introdotto la pena di morte per la preparazione di atti terroristici. Lo ha reso noto l’Interfax.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Non saremo i primi a lanciare un attacco Nucleare»

Il vice primo ministro russo, Yuri Borisov, ha affermato che la Russia non sarà la prima a lanciare un attacco nucleare.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia