Napolitano: “Decisione che contrasta con i rapporti di amicizia tra Italia e Brasile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Napolitano: “Decisione che contrasta con i rapporti di amicizia tra Italia e Brasile”

BATTISTI

“La pronuncia con cui il Tribunale Supremo del Brasile ha confermato la precedente decisione del Presidente Luiz Inàcio Lula da Silva di negare l’estradizione di Cesare Battisti, assume un significato gravemente lesivo del rispetto dovuto sia agli accordi sottoscritti in materia tra l’Italia e il Brasile sia alle ragioni della lotta contro il terrorismo condotta in Italia – in difesa delle libertà e istituzioni democratiche – nella rigorosa osservanza delle regole dello Stato di diritto”.
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano – si legge in una nota del Quirinale –, deplora la decisione, che contrasta con gli storici rapporti di consanguineità e amicizia tra i due paesi, e rinnova l’espressione della sua vicinanza e solidarietà ai famigliari delle vittime degli orrendi delitti commessi da Cesare Battisti. Egli appoggia pienamente ogni passo che l’Italia vorrà compiere avvalendosi di tutte le istanze giurisdizionali cui compete assicurare il pieno rispetto delle convenzioni internazionali”.

 

1 Commento per “Napolitano: “Decisione che contrasta con i rapporti di amicizia tra Italia e Brasile””

  1. gioca

    è una conseguenza della scarsa considerazione dell’italia in ambito internazionale-proviamo a cambiare: MARIO MONTI PROSSIMO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA_ STEFANO RODOTA’ GOVERNATORE BANCA ITALIA CIAO

Scrivi una replica

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia