Barack Obama: “Al posto di Anthony Weiner mi sarei dimesso” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Barack Obama: “Al posto di Anthony Weiner mi sarei dimesso”

SCANDALI VIA TWITTER

Il deputato democratico Anthony Weiner divenuto famoso, suo malgrado, per le foto sexy inviate via Twitter ad alcune donne è stato molto criticato da diversi colleghi di partito che lo hanno invitato a dimettersi, per quanto lui abbia dichiarato più volte di non averne l’intenzione pur riconoscendo l’errore. Ma a gettare benzina sul fuoco è stato il presidente in persona, Barack Obama, che alla NBC News, poco prima che la Camera senza alcun voto contrario concedesse a Weiner un congedo di due settimane per curarsi, ha dichiarato: “Posso dirvi che se fosse successo a me, mi sarei dimesso”. Che sia un “suggerimento” neanche troppo velato?

 

Scrivi una replica

News

Gas, le riserve di gas in Italia sono piene al 75,38%

Secondo quanto reso noto da Gas Infrastructure Europe (GIE) le riserve di gas in Italia sono piene al 75,38%, contro il 72,4% della media europea.…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

M5s, Conte: «Andremo da soli al voto, perché così ha deciso il Partito democratico»

«Andrà così perché hanno deciso così sin dall’inizio in modo del tutto irrazionale i vertici del Pd. Lo hanno fatto dando anche uno schiaffo agli…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, inflazione all’8,5% a luglio

A luglio l’inflazione degli Stati Uniti si è attestata all’8,5%, contro l’8,7% previsto dagli analisti e il 9,1% di giugno.…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Domino’s ha chiuso i locali in Italia

La nota catena di piazza all’americana, Domino’s, ha chiuso gli ultimi punti vendita rimasti in Italia. Il piano prevedeva l’apertura di 880 negozi entro il…

10 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia