Fine della battaglia legale tra Apple e Nokia dopo lo scontro sui brevetti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fine della battaglia legale tra Apple e Nokia dopo lo scontro sui brevetti

TECNOLOGIE

Apple e Nokia “si sono accordate per chiudere il contenzioso e adottare uno schema di licenze che riguarderà alcuni dei brevetti delle due società, ma non la maggior parte delle innovazioni che rendono l’iPhone unico”. A renderlo noto è stato un portavoce della Apple che ha così annunciato la fine di una battaglia legale tra la Mela e la Nokia che proseguiva dal 2009. “Siamo contenti di aver messo questa questione alle nostre spalle per tornare a focalizzarci nei nostri rispettivi business”, ha aggiunto il portavoce Apple. “Siamo molto felici che Apple si sia unita al crescente numero di aziende licenziatarie dei brevetti Nokia”, ha incece affermato Stephen Elop, presidente e amministratore delegato di Nokia. “Questo accordo dimostra che Nokia ha un portafoglio brevetti di primo piano e ci permette di focalizzarci su ulteriori possibilità di licenza nel settore delle comunicazioni mobile”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia