Brunetta volta le spalle a due esponenti della Rete precari della PA: “La peggiore Italia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Brunetta volta le spalle a due esponenti della Rete precari della PA: “La peggiore Italia”

VIDEO

Durante un convegno sull’innovazione che si è tenuto a Roma salgono sul palco due esponenti della Rete precari della Pubblica amministrazione per rivolgere delle domande al ministro Renato Brunetta che aveva parlato poco prima. Ma una volta appresa l’appartenenza delle due ragazze, Brunetta volta loro le spalle e se ne va dicendo: “Questa è la peggiore Italia”. Di seguito il video.

 

2 Commenti per “Brunetta volta le spalle a due esponenti della Rete precari della PA: “La peggiore Italia””

  1. […] Sfruttando i social media è così iniziata la campagna contro Renato Brunetta, reo di un'uscita infelice rivolta a due esponenti della Rete precari della Pubblica amministrazione. Su Facebook, ad esempio, […]

  2. […] però, di sbottare: “Questa è la peggiore Italia”. Le telecamere sono lì, a testimoniare il fatto. E non abbastanza pago, il ministro rincara la dose in diverse successive occasioni. Così Brunetta […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia