La difesa. La sentenza dell’Ordine contro Sallusti “è vergognosa e inconcepibile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

La difesa. La sentenza dell’Ordine contro Sallusti “è vergognosa e inconcepibile”

IL GIORNALE

Il giorno dopo la decisione dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia di sospendere Alessandro Sallusti per due mesi, la “difesa” sul Giornale spetta a Fabrizio Rondolino il quale inizia il suo articolo citando il primo comma dell’articolo 21 della Costituzione: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”. Quella dell’Ordine, scrive Rondolino, “è una sentenza vergognosa e inconcepibile: Farina era stato radiato dall’Ordine, si era dimesso, non ha ricevuto un centesimo per i suoi articoli. Sallusti ha ragione, ma in questa battaglia è facile prevedere che rimarrà solo, come solo è rimasto prima di lui Vittorio Feltri. E il motivo è molto semplice: la corporazione dei giorna-listi, le cui emanazioni burocratiche- l’Ordine e il sindacato – hanno il compito di eternarne i privilegi, naturalmente nel sacro nome della libertà di stampa, non ha mai tollerato il berlusconismo applicato ai giornali. Troppo violento, troppo volgare, troppo fazioso: o forse, banalmente, meno ipocrita e più diretto di altre scuole giornalistiche che vanno invece per la maggiore. Il Giornale e Libero – si legge ancora – non sanno come ci si comporta in società, ruttano a tavola davanti all’ambasciatore, mangiano con le mani e porgono sempre al sommelier il bicchiere sbagliato: e questo non è tollerabile dalla corporazione. Il giornalismo in Italia ha sempre fiancheggiato il potere politico ed è sempre stato stipendiato dai grandi gruppi industriali e finanziari: storicamente, la libertà di stampa si è dunque sempre configurata come la libertà di criticare gli avversari e i nemici del proprio padrone (economico o politico non fa differenza). Siccome però i padroni alla fin fine sono tutti amici, la polemica in Italia dev’essere sempre garbata, misurata, elegante, e soprattutto reversibile in caso di nuove, sempre possibili alleanze”.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: dal 1° febbraio al supermercato e in farmacia senza Green Pass

Dal 1° febbraio per entrare nella maggior parte dei negozi servirà il Green Pass base, che si può ottenere anche soltanto con un test anti-genico…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia circa ventimila ricoveri in area medica

La nuova ondata di contagi sta mettendo sotto pressione il sistema ospedaliero italiano: i pazienti “con” o “per” Covid-19 ricoverati in area medica sono circa…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo oltre tre milioni di nuovi casi al giorno

A livello globale, tra il 13 e il 19 gennaio, i contagi giornalieri hanno superato i tre milioni, una cifra quintuplicata dalla scoperta della variante…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 70mila nuovi contagi in Israele

Sono quasi 70mila i nuovi casi registrati in Israele, dove salgono anche i malati gravi che sfiorano quota 638. Il dato dei contagi è il…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia