Assad annuncia in tv una serie di riforme. “Il complotto ci rafforzerà” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Assad annuncia in tv una serie di riforme. “Il complotto ci rafforzerà”

SIRIA

Il presidente siriano Bashar al Assad ha parlato in un discorso televisivo alla nazione, come era stato anticipato qualche giorno fa. È il terzo dall’inizio delle rivolte. In quest’ultima occasione il presidente ha promesso una serie di riforme: “Abbiamo previsto una riforma della Costituzione. È anche pronta una commissione per la legge contro la corruzione. È prevista anche una riforma costituzionale per cambiare alcuni articoli e le leggi proposte ora serviranno proprio a fare questa riforma. Ma alla base di tutto ci vorrà il dialogo nazionale. Sono convinto che la nuova legge sulle amministrazioni locali risolverà molti problemi. L’importante ora non sono i dettagli di queste risorse, ma il ripristino della legalitá nel Paese”. Ma Assad ha anche rivolto delle critiche ai ribelli, colpevoli di un complotto. “Il complotto ci rende più forti”, ha detto il presidente siriano aggiungendo: “Chi c’è dietro il complotto? Non è certo la prima volta che la Siria è oggetto di un complotto, sin dal periodo preindipendenza. La Siria è vittima del complotto per la sua politica regionale. I complotti sono come i microbi, si diffondono nel corpo dove il corpo è più debole”. Assad ha però affermato di avere “chiesto al ministero della Giustizia di verificare la possibilità di concedere un’altra amnistia generale senza che la sicurezza dello Stato venga compromessa”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: nell’ultima settimana ricoveri triplicati tra i bambini

Nell’ultima settimana circa 400 bambini tra i 5 e gli 11 anni sono stati ricoverati a causa del Covid-19. Il dato è triplicato rispetto ai…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Wikileaks: Assange potrà fare ricorso contro l’estradizione

Julian Assange, fondatore di Wikileaks, potrà fare ricorso alla Corte Suprema britannica contro la sua estradizione negli Usa. Lo ha deciso l’Alta Corte di Giustizia…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Burkina Faso: i militari hanno arrestato il presidente Kaboré

Il presidente del Burkina Faso, Faso Roch Marc Christian Kaboré, 64 anni, stato arrestato da alcuni militari che hanno fatto irruzione nella sua residenza a…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa: “Impatto Covid su educazione e giovani”

“In questo momento, nel quale la pandemia di Covid-19 ha prodotto una crisi dai molteplici aspetti, in particolare un forte impatto sull’educazione e sui giovani, vi invito a…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia