La visita dell’attrice a Lampedusa. Per Il Giornale “una sceneggiata” | T-Mag | il magazine di Tecnè

La visita dell’attrice a Lampedusa. Per Il Giornale “una sceneggiata”

ANGELINA JOLIE

Angelina Jolie si è recata ieri a Lampedusa e si è sottoposta al rito delle impronte digitali per essere identificata. Ne scrive Il Giornale secondo cui si è trattato di un gesto di cui non si sentiva la necessità. “Il mondo – si legge nell’articolo – ormai ha imparato che la signora Jolie ha ambizioni umanitarie molto alte. Sta studiando da Madre Teresa di Calcutta. Ha adottato una moltitudine di bambini di vario colore. Ovunque si soffra e si pianga, lei prima o poi compare. Una brava donna, niente da dire. Però non si può sostenere che cerchi di tenere tutto nascosto. Di agire sott’acqua. Tolstoj diceva che il bene è muto. Dumas diceva che chi fa il bene è come chi fa il male: si nasconde. Eppure, in questi ultimi anni, anche la solidarietà ha cambiato pelle: uscita dal silenzio e dalla discrezione, è salita sul palcoscenico ed è diventata spettacolare, mondana, tendenzialmente chic. Questo sbarco a Lampedusa fa pienamente parte della nuova linea umanitaria. In un marasma di guardie del corpo e di autorità sull’attenti, con il rombo del jet (set) che paralizza l’aeroporto, la visita vipposa è sicuramente un ottimo spot turistico per Lampedusa, nonché una nuova pezza giustificativa nel processo di beatificazione della signora Pitt. Ma forse è il caso di chiedersi se tutta questa gente che sbava per la bellona dal cuore d’oro abbia ben chiaro il senso dell’avvenimento”.
Così conclude Il Giornale: “Buono il pensiero, ma non se ne sente la necessità. Dov’erano tutti, mesi fa, dov’erano attori e saltimbanchi, dov’erano Europa, Onu, Mondo, quando Lampedusa era invasa da un’umanità derelitta e rabbiosa, quando la «bellissima isola» era ridotta a un’immensa cloaca in mezzo al Mediterraneo?”.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: dal 1° febbraio al supermercato e in farmacia senza Green Pass

Dal 1° febbraio per entrare nella maggior parte dei negozi servirà il Green Pass base, che si può ottenere anche soltanto con un test anti-genico…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia circa ventimila ricoveri in area medica

La nuova ondata di contagi sta mettendo sotto pressione il sistema ospedaliero italiano: i pazienti “con” o “per” Covid-19 ricoverati in area medica sono circa…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo oltre tre milioni di nuovi casi al giorno

A livello globale, tra il 13 e il 19 gennaio, i contagi giornalieri hanno superato i tre milioni, una cifra quintuplicata dalla scoperta della variante…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 70mila nuovi contagi in Israele

Sono quasi 70mila i nuovi casi registrati in Israele, dove salgono anche i malati gravi che sfiorano quota 638. Il dato dei contagi è il…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia