Bossi: “Il problema lo abbiamo già risolto, ma i napoletani non imparano la lezione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bossi: “Il problema lo abbiamo già risolto, ma i napoletani non imparano la lezione”

EMERGENZA RIFIUTI

Il leader della Lega, Umberto Bossi, conversando con i cronisti, ha ribadito che le regioni del Nord non sono disposte ad accogliere i rifiuti provenienti dalla Campania. Oltretutto, ha sostenuto Bossi, il problema dei rifiuti “lo abbiamo già risolto una volta, ma i napoletani non imparano la lezione”.

 

1 Commento per “Bossi: “Il problema lo abbiamo già risolto, ma i napoletani non imparano la lezione””

  1. […] – la Lega ha votato contro in ossequio alle posizioni già assunte sull’emergenza campana in precedenza. Si tratta, hanno fatto sapere fonti governative, di una forma stabilita prima del Consiglio dei […]

Scrivi una replica

News

Funerali di Stato Sassoli, presenti Von der Leyen e Michel

Leader europei (la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel), rappresentanti delle istituzioni (il presidente della…

14 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, la Corte Suprema dice no all’obbligo vaccinale imposto dalle grandi aziende

Il provvedimento voluto dall’amministrazione Biden prevedeva l’obbligo vaccinale contro il Covid-19 o di tampone per le aziende private con più di 100 lavoratori. La Corte…

14 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il ministro Roberto Speranza firma ordinanza per rimuovere restrizioni per arrivi da Sudafrica

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuove ordinanza per rimuovere le restrizioni che prevedevano lo stop agli arrivi dal Sudafrica e Paesi…

14 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Seul: “Nuovo test missilistico da parte della Corea del Nord”

La Corea del Sud ha reso noto che la Corea del Nord ha effettuato un nuovo test missilistico, lanciando un proiettile non identificato verso il…

14 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia