News Corp. vende MySpace per 35 milioni di dollari. Nel 2005 costò 580 milioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

News Corp. vende MySpace per 35 milioni di dollari. Nel 2005 costò 580 milioni

SOCIAL NETWORK

News Corp. acquistò nel 2005 MySpace per 580 milioni. Ma, nonostante il social network avesse alle spalle il colosso di Rupert Murdoch, non è riuscito a fronteggiare l’urto innovativo di Facebook.
Negli ultimi tempi MySpace aveva stipulato con Facebook degli accordi proprio al fine di rilanciarlo, attraverso aggiornamenti di status sincronizzati. E, nello specifico, si era specializzato in settori specifici proponendosi ad esempio quale vetrina ideale per i gruppi musicali emergenti. Tutto questo non è bastato e così News Corp. ha deciso di vendere il social network per “soli” 35 milioni di dollari alla Specific Media, una digital media company.
La nuova proprietà, da quanto si apprende, sta già studiano un piano di rilancio che però prevede anche la riduzione del personale.
Per quanto riguarda il ceo, Mike Jones, quest’ultimo lascerà l’azienda dopo un periodo di transizione della durata di due mesi.

 

Scrivi una replica

News

Covid-19, Cartabellotta (Gimbe): «Segnali incoraggianti di rallentamento dell’epidemia»

«Si vedono segnali importanti di rallentamento dell’epidemia in Italia. Alla domanda se siamo arrivati al picco, la risposta potrebbe essere ni», lo ha detto il presidente della…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confesercenti: «Con Omicron e caro-energia ripresa indietro di sei mesi»

Omicron e corsa delle bollette portano indietro di sei mesi le lancette della ripresa. Così la Confesercenti, spiegando che il nuovo rallentamento innescato dalla quarta ondata…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Continuano a salire i prezzi dei carburanti

Prosegue la scia di rialzi dei prezzi praticati dei carburanti. Secondo Quotidiano energia la quotazione media della benzina al distributori è di 1,750 euro al…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Abu Dhabi, attentato Huthi con droni: insorti yemeniti filo-iraniani rivendicano attacco

Un attacco aereo eseguito con droni da parte degli insorti yemeniti filo-iraniani Huthi, che lo hanno in seguito rivendicato, ha provocato una serie di esplosioni…

17 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia