Dalle 17.30 “La Notte della Rete” per dire “no” alla delibera dell’Agcom | T-Mag | il magazine di Tecnè

Dalle 17.30 “La Notte della Rete” per dire “no” alla delibera dell’Agcom

INTERNET

A partire dalle 17.30 prenderà il via La Notte della Rete che avrà luogo alla Domus Talenti a Roma per protestare contro la delibera Agcom che verrà approvata il 6 luglio volta a proteggere il diritto d’autore online tramite norme considerate sin troppo restrittive. “Non sarà una vigilia tranquilla per l’Agcom – si legge sul sito degli organizzatori –: sarà, piuttosto, La Notte della Rete. Il 5 luglio, a 24 ore dall’approvazione della Delibera definita ‘ammazza-Internet’ dai blogger italiani, artisti, esponenti della rete, leader politici, cittadini e utenti del web si troveranno a Roma per una no-stop contro il provvedimento”.
L’evento è stato promosso dalle seguenti associazioni: Adiconsum, Agorà Digitale, Altroconsumo, Assonet-Confesercenti, Assoprovider-Confcommercio, Avazz.org, Corriere.it, Futuro e libertà, Il fatto quotidiano, Istituto per le innovazioni, Italia dei valori, Lastampa.it, Partito Democratico, Popolo viola, Radicali italiani, Rai news, Studio Legale Sarzana & Associati, Valigia blu.
Media Partner dell’evento: Il Fatto Quotidiano.
Altri media aderenti: Altratv.it, Agoravox, Corriere.it, FEMI, Justice Tv, Skynews, Rai News, lastampa.it.
Su ustream è possibile seguire l’evento in diretta. Su Twitter, invece, è possibile tramite l’hashtag #notterete.

 

1 Commento per “Dalle 17.30 “La Notte della Rete” per dire “no” alla delibera dell’Agcom”

  1. […] noti blogger, giornalisti, politici e personaggi famosi nella giornata di martedì a Roma, La Notte della Rete, evento organizzato da Agoradigitale e che ha visto il sostegno di diverse associazioni. L'avvocato […]

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, Biden: «C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con Nato e Ue»

«C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con la NATO e l’Ue». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, incontrando…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Il virus è più rapido dei vaccini»

«Il virus si sposta più rapidamente della distribuzione mondiale dei vaccini». A denunciarlo il direttore generale dell’Oms, Adhanom Ghebreyesus, invitando i Paesi produttori un maggiori…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, negli Usa 10mila nuovi casi: la California lo Stato più colpito dalla pandemia

Gli Stati Uniti nelle ultime 24 ore hanno registrato 193 decessi e 10.800 nuovi casi.  La California è ora lo stato più colpito dalla pandemia…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina contro la Nato: “Esagerate con la teoria della minaccia”

“La Nato vuole creare scontri”. E’ l’accusa lanciata dalla Cina in seguito all’accordo raggiunto dagli alleati occidentali su un’azione comune di contrasto alle politiche, spesso…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia