Berlusconi, Alfano, Tremonti e “il metodo Boffo”: le risposte di Bossi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Berlusconi, Alfano, Tremonti e “il metodo Boffo”: le risposte di Bossi

CENTRODESTRA

“Litigano tutti, adesso Berlusconi se la prende anche con Tremonti, meno male che ci siamo noi che teniamo la barra dritta, in un momento così difficile, se no finiremmo come la Grecia”. La vede in questo modo Umberto Bossi durante un comizio alla festa della Lega Nord a Paderno Dugnano nel Milanese. Il leader del Carroccio ha così notato le divergenze che sembrano caratterizzare il governo.
L’Ansa nel frattempo è venuta in possesso del verbale dell’interrogatorio che Giulio Tremonti ha reso ai pm di Napoli nell’ambito dell’inchiesta sulla P4. Dal resoconto emerge che Tremonti, dopo una discussione accesa con Berlusconi sulla manovra, manifestò la sua “refrattarietà ad essere oggetto di campagne stampa tipo quella Boffo”.
“Quando parlo di metodo Boffo – ha precisato il ministro dell’Economia ai pm – mi riferisco alla propalazione sui mass-media di notizie riservate e/o infondate atte a screditare chi viene preso di mira. Non alludevo dunque, come voi mi chiedete, all’utilizzazione di notizie di carattere giudiziarie e riservate per fini strumentali. Con riferimento alla vostra indagine, ne ho appreso dell’esistenza solo dai giornali”.
Bossi, inoltre, è intervenuto sul tema della successione al premier il quale avrebbe indicato Alfano quale prossimo candidato premier del centrodestra: “È la vostra speranza e dei comunisti: non penso che Berlusconi se ne vada via”.

 

1 Commento per “Berlusconi, Alfano, Tremonti e “il metodo Boffo”: le risposte di Bossi”

Scrivi una replica

News

Usa-Germania, incontro Biden-Merkel il 15 luglio

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, riceverà la cancelliera tedesca Angela Merkel alla Casa Bianca il prossimo 15 luglio. Lo ha riferito il portavoce…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Ad aprile, prestiti a famiglie, settore privato e società non finanziarie in crescita»

Ad aprile, i prestiti al settore privato, alle famiglie e alle società non finanziarie sono aumentati. Lo rende noto la Banca d’Italia, riferendo i dati…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia: la Banca centrale russa ha alzato i tassi

La Banca di Russia, la banca centrale russa, ha aumentato i tassi dello 0,5%, alzando il costo del denaro al 5,5%. Confermate le previsioni degli…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito: ad aprile, frena la produzione industriale

Ad aprile, la produzione industriale britannica ha registrato un calo inatteso. Lo comunica l’Office National of Statistics, l’ufficio nazionale di statistica britannico, riferendo un calo…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia