Belpietro indagato per vilipendio a causa di una vignetta su Napolitano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Belpietro indagato per vilipendio a causa di una vignetta su Napolitano

GIORNALI

Il direttore di Libero, Maurizio Belpietro, è indagato per una vignetta apparsa oggi sul giornale. “Assedio ai papponi di Stato”, si legge nella vignetta che raffigura il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano seduto al tavolo con Calderoli, Fini e Bersani dinanzi a una pizza a forma di Stivale. La Procura di Milano starebbe dunque indagando per il reato di offesa all’onore e al prestigio del Capo dello Stato. Il procuratore Edmondo Bruti Liberati ha inoltre trasmesso al ministro della Giustizia la richiesta di autorizzazione a procedere, richiesta necessaria per il tipo di reato. “Non volevo offendere nessuno, ma porre un problema, domani sul mio giornale scriverò un editoriale e una lettera al Capo della Stato in cui spiegherò le mie ragioni, credevo comunque che in questo Paese ci fosse il diritto di satira”, ha commentato Belpietro all’Ansa.

 

1 Commento per “Belpietro indagato per vilipendio a causa di una vignetta su Napolitano”

  1. […] ha scritto un lungo editoriale sul giornale da lui diretto, Libero, ribadendo il perché di quella vignetta incriminata. Nell'articolo, infatti (quasi una lettera rivolta al presidente della Repubblica, Napolitano), […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia