Lo sfogo di Murdoch: “Il momento più umiliante della mia vita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lo sfogo di Murdoch: “Il momento più umiliante della mia vita”

SCANDALO INTERCETTAZIONI

“Questo è il momento più umiliante della mia vita. Abbiamo rovinato il rapporto di fiducia con i nostri lettori”. Con difficoltà, Rupert Murdoch ha affrontato la sua audizione davanti alla commissione d’inchiesta parlamentare sullo scandalo delle intercettazioni illegali che ha coinvolto, soprattutto, il News of the World. Prima di Rupert, il figlio James aveva ribadito le scuse del gruppo per quanto accaduto. I Murdoch hanno respinto le accuse secondo cui News Corp fosse mandante delle intercettazioni e le stesse dimissioni dell’ex ad della News International, divisione britannica dell’impero dei Murdoch, Rebekah Brooks, sarebbero state accettate date le circostanze, ma non perché sia provato che fosse a conoscenza delle intercettazioni. La decisione di chiudere il tabloid News of the World, ha spiegato ancora Murdoch, “è stata mia, di mio figlio e della Brooks”. E per quanto riguarda i giornalisti “troveremo un impiego a tutti coloro che hanno lavorato bene”. A detta di James Murdoch, infine, è necessario imparare la lezione e quindi adottare un codice etico per tutto il settore.

 

2 Commenti per “Lo sfogo di Murdoch: “Il momento più umiliante della mia vita””

  1. […] l'audizione dinanzi alla commissione d'inchiesta, infatti sospesa per qualche minuto, Rupert Murdoch ha subito […]

  2. […] più umiliante della mia vita. Abbiamo rovinato il rapporto di fiducia con i nostri lettori”, ha affermato sibillino Murdoch durante l'audizione dinanzi alla Commissione d'inchiesta che lo interrogava sullo […]

Scrivi una replica

News

Usa-Germania, incontro Biden-Merkel il 15 luglio

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, riceverà la cancelliera tedesca Angela Merkel alla Casa Bianca il prossimo 15 luglio. Lo ha riferito il portavoce…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Ad aprile, prestiti a famiglie, settore privato e società non finanziarie in crescita»

Ad aprile, i prestiti al settore privato, alle famiglie e alle società non finanziarie sono aumentati. Lo rende noto la Banca d’Italia, riferendo i dati…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia: la Banca centrale russa ha alzato i tassi

La Banca di Russia, la banca centrale russa, ha aumentato i tassi dello 0,5%, alzando il costo del denaro al 5,5%. Confermate le previsioni degli…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito: ad aprile, frena la produzione industriale

Ad aprile, la produzione industriale britannica ha registrato un calo inatteso. Lo comunica l’Office National of Statistics, l’ufficio nazionale di statistica britannico, riferendo un calo…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia