Cameron: “Con il senno di poi non avrei offerto a Coulson l’incarico” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cameron: “Con il senno di poi non avrei offerto a Coulson l’incarico”

SCANDALO INTERCETTAZIONI

“Con il senno di poi non avrei offerto a Andy Coulson l’incarico”. E ancora: “Se si dimostrasse che Coulson mi ha mentito, dovrebbe scusarsi con me e io non accetterei facilmente le sue scuse. Il suo lavoro non è stato oggetto di alcuna lamentela e sulla decisione di assumerlo ho risposto già tutte le domande. Sì, è stata una mia decisione e mi assumo la responsabilità”. Il premier britannico David Cameron è intervenuto alla Camera dei Comuni per fare luce sui rapporti con il gruppo di Rupert Murdoch nell’ambito dello scandalo intercettazioni, ma ancor di più per chiarire quelli con Andy Coulson, suo ex portavoce nonché ex direttore del News of the World coinvolto nella vicenda. Ma la difesa di Cameron non ha convinto il leader laburista Ed Miliband secondo il quale il primo ministro dovrebbe fare un passo indietro alla stregue del capo di Scotland Yard, sir Paul Stephenson.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: «Sta tornando la fiducia, la ripresa sarà sostenuta»

«La situazione economica europea e italiana è in forte miglioramento. Secondo le proiezioni della Commissione europea, nel 2021 e nel 2022 l’Italia crescerà rispettivamente del…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Johnson:«Missione compiuta»

«Missione compiuta». Così Boris Johnson saluta il quinto anniversario dello storico referendum del 2016, che sancì l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea.…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, chiude il giornale Apple Daily

Il giornale pro-democrazia di Hong Kong, Apple Daily, pubblicherà domani la sua ultima edizione. L’annuncio era nell’aria. Poche ore prima, infatti, il consiglio di amministrazione…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, variante Delta Plus rilevata in tre Stati dell’India

La variante Delta plus del coronavirus, è stata rilevata in tre Stati differenti dell’India: Maharashtra, Kerala e Madhya Pradesh.…

23 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia