Gli “artisti maledetti”. La morte della cantante Amy Winehouse e il (mediatico) Club 27 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gli “artisti maledetti”. La morte della cantante Amy Winehouse e il (mediatico) Club 27

MEDIA

L’altra notizia che ha “sconvolto” il fine settimana è stata l’improvvisa morte della cantante inglese Amy Winehouse. Improvvisa, fino a un certo punto. In molti, infatti, hanno parlato di una morte annunciata, considerato il suo stile di vita tra droga e alcool. I media hanno dato per buona fin dal principio la versione che la cantante sia morta per overdose, anche se il Sun sembra orientato verso altre spiegazioni. Pare che nella sua abitazione non sia stato trovato granché, o almeno niente da far pensare alla tipica morte da “artista maledetto”. Circostanza, quest’ultima, già “sfruttata”. Amy Winehouse, non a caso, è entrata di diritto nel Club – tutto mediatico – 27 che annoverava gli altri scomparsi alla stessa età: Jim Morrison, Kurt Cobain, Janis Joplin e Jimi Hendrix.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno superato i 178,8 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 178.870.559. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Pochi vaccini nei paesi più poveri»

Secondo il consigliere del direttore generale dell’Oms, Bruce Aylward, molti dei paesi più poveri che hanno ricevuto i vaccini anti-Covid-19 attraverso l’iniziativa Covax, che ha…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Corte di Giustizia: «YouTube non responsabile automaticamente delle violazioni del copyright»

YouTube – e piattaforme online simili – non devono essere considerate automaticamente responsabili della violazione del diritto d’autore commessa dagli utenti attraverso la pubblicazione di…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Speranza: «Fino a quando il numero dei morti non sarà zero, la battaglia resterà incompiuta»

«Fino a quando il numero delle morti per Covid non sarà ‘zero’ in tutte le Regioni italiane ci sarà ancora una battaglia incompiuta». Lo ha…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia