La strage in Norvegia vista da Borghezio: “Risultato della società multirazziale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

La strage in Norvegia vista da Borghezio: “Risultato della società multirazziale”

LA POLEMICA

L’esponente della Lega Nord, Mario Borghezio, torna a far parlare di sé. Questa volta, intervenendo lunedì al programma di Radio 24 La Zanzara, Borghezio in riferimento alla strage norvegese ha osservato che “l’ideologia della società aperta crea mostri, è il risultato di questa società multirazziale. Questo tipo di società è criminogeno da un punto di vista della creazione di tensioni razziali molto identitarie”. Insomma, a detta di Borghezio, alla responsabilità oggettiva di Breiviki, autore della starge, va accomunato il fallimento del modello norvegese “aperto a tutti” e che non è “quel paradiso terrestre che ci vogliono far credere”.

 

1 Commento per “La strage in Norvegia vista da Borghezio: “Risultato della società multirazziale””

  1. […] le scuse non sono bastate. Il leghista Mario Borghezio era arrivato quasi ad inneggiare le teorie sul fallimento del multiculturalismo di Anders Breivik, lo stragista norvegese che la […]

Scrivi una replica

News

Usa-Germania, incontro Biden-Merkel il 15 luglio

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, riceverà la cancelliera tedesca Angela Merkel alla Casa Bianca il prossimo 15 luglio. Lo ha riferito il portavoce…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «Ad aprile, prestiti a famiglie, settore privato e società non finanziarie in crescita»

Ad aprile, i prestiti al settore privato, alle famiglie e alle società non finanziarie sono aumentati. Lo rende noto la Banca d’Italia, riferendo i dati…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia: la Banca centrale russa ha alzato i tassi

La Banca di Russia, la banca centrale russa, ha aumentato i tassi dello 0,5%, alzando il costo del denaro al 5,5%. Confermate le previsioni degli…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito: ad aprile, frena la produzione industriale

Ad aprile, la produzione industriale britannica ha registrato un calo inatteso. Lo comunica l’Office National of Statistics, l’ufficio nazionale di statistica britannico, riferendo un calo…

11 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia