Nichi Vendola e l’ipotesi di una vita lontano dalla politica. L’intervista a Panorama | T-Mag | il magazine di Tecnè

Nichi Vendola e l’ipotesi di una vita lontano dalla politica. L’intervista a Panorama

SCENARI

Voleva sparigliare le carte nel centrosinistra, Nichi Vendola. Ma ora, in un’intervista a Panorama in uscita giovedì, il presidente della Regione Puglia non esclude un futuro lontano dalla politica. Tutto dipenderà dallo scontro, dalla lotta politica se “continuerà mettendosi la maglietta di riformista o radicale”. “L’idea di una fuoriuscita dalla politica è un fatto sincero – spiega Vendola –. Non sono un uomo in carriera. E non voglio immaginare di fare per sempre la stessa cosa”. Cosa farebbe in caso? “Voglio girare il mondo. Passare un anno a New York. Un altro a Salvador de Bahia. E poi vorrei scrivere libri, imparare altre cose, studiare”. E sul futuro del centrosinistra, il leader di Sel precisa: “Non si può discutere di me come di un’ipotesi”. Vendola ha poi speso belle parole nei confronti di Berlusconi: “È sempre stato affettuoso nei miei confronti. Quando è morto mio padre, mi è stato davvero vicino. Ricordo una lunghissima telefonata: ha detto parole molto profonde, che mi hanno colpito davvero. L’idea che per cambiare un ciclo si debba coltivare odio verso chi incarna il potere non funziona più”.

 

1 Commento per “Nichi Vendola e l’ipotesi di una vita lontano dalla politica. L’intervista a Panorama”

  1. Sandro

    Caro Nichi stavolta è la prima volta che mi deludi. Ti stimo tantissimo ma ora lungi da te l’ idea di mollare sul più bello. Il movimento sta crescendo e soprattutto è tornata la passione, senza la quale non si va da nessuna parte.
    C’è la sensazione di una nuova stagione nella quale si intravede l’occasione, forse l’ultima, di cambiare le cose, e tu molli? Spero sia una strategia per muovere ancora di più le acque stagnanti ma si può anche ottenere il risultato opposto di una delusione collettiva nei tuoi confronti e del movimento. Ti dico le mie sensazioni: siamo in crescita perchè credibili e onesti politicamente. La strada è questa ed è l’ultima occasione per il popolo della sinistra di rivedere la luce. Una sinistra nuova, non arroccata al vecchio, ma di sinistra si tratta, una sinistra riformista ma di sinistra, un concetto e una storia che non si possono sotterrare. Forza Nichi !

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 178,5 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 178.554.302. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Svezia, il Parlamento sfiducia il premier Lofven

Il primo ministro svedese, il socialdemocratico Stefan Lofven, è stato sfiduciato questa mattina in un voto in Parlamento: si tratta del primo nella storia politica…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia, Borrell: «Sanzioni a 86 persone e 4 compagnia»

«Stamani con i ministri degli Esteri dell’Unione europea avremo un incontro con la leader dell’opposizione bielorussa, Svetlana Tikhanovskaya, che spiegherà la situazione nel Paese e…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, regionali flop: trionfano i gollisti. Male Le Pen e Macron

Nella prima giornata delle regionali in Francia, a trionfare sono i neogollistti di Les Republicains, vincitori del primo turno di ballottaggio con il 28,4% dei…

21 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia