Intervento alle commissioni. I punti principali della relazione di Tremonti sulla manovra | T-Mag | il magazine di Tecnè

Intervento alle commissioni. I punti principali della relazione di Tremonti sulla manovra

“Dividerò il mio intervento in due parti per illustrare sia la proposta di pareggio di bilancio in Costituzione nell’articolo 81, sia la scelta di anticipo del pareggio di bilancio. È una caso di eterogenesi dei fini”. Ha introdotto così, Giulio Tremonti, la relazione alle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio di Camera e Senato. Gli altri argomenti trattati dal ministro dell’Economia sono la liberalizzazione dei servizi pubblici locali, dei servizi professionali e la privatizzazione su larga scala dei servizi locali; il tentativo, a livello europeo, di accorpare alla domenica le altre festività non religiose; i tagli, chiesti dalla Bce agli stipendi pubblici; i costi della politica; l’aumento della tassazione sulle rendite finanziarie.  

 

2 Commenti per “Intervento alle commissioni. I punti principali della relazione di Tremonti sulla manovra”

  1. […] Nord, Umberto Bossi, quello di Giulio Tremonti dinanzi alle Comissioni riunite di Camera e Senato (qui e qui) è stato un intervento “fumoso”. Le parole del Senatùr devono non essere troppo […]

  2. […] l’obiettivo primario dell’anticipo del pareggio di bilancio al 2013. Misure ancora più drastiche, che però tengono la maggioranza vagamente divisa. Il veto di Bossi (quest’ultimo aveva […]

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia