Crisi, Berlusconi: “Aggrediremo i costi della politica” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi, Berlusconi: “Aggrediremo i costi della politica”

Dopo il nuovo incontro con le pari sociali che anticipa il Cdm di stasera, Silvio Berlusconi ha reso noti alcuni punti della manovra. “Aggrediremo i costi della politica con 14-15 misure”, ha assicurato il premier il quale ha anche annunciato un taglio di sei miliardi ai ministeri nel 2012 e di 2,5 nel 2013. Il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, poi, ha ribadito l’intenzione di ridurre le province e accorpare i comuni. “Questo è il tipico caso di decreto per necessità e urgenza. La necessità per la tenuta del paese, l’urgenza per i mercati – ha spiegato Tremonti –. Questi obbiettivi si devono raggiungere attraverso riduzioni della spesa, se li raggiungessimo con aumenti fiscali non verrebbero considerati validi da Bruxelles”. In queste ore si è farneticato abbastanza sui rapporti Tremonti-Bossi i quali nella giornata di giovedì avevano sottolineato alcune divergenze. Ma c’è chi è andato oltre, tra qualche parlamentare, e ha visto nei due, piuttosto, un’intesa per far cadere il governo. “I politici, a furia di star vicino ai giornalisti… C’è qualcuno che dà fuori la mancia per far dire che c’è un asse per far cadere il governo. Una volta si scrivevano le cose che avvenivano. Adesso si inventa”, ha commentato laconico il leader della Lega Nord.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia