MANOVRA, IN CARCERE CHI EVADE OLTRE TRE MILIONI DI EURO E ONLINE I REDDITI DEI CONTRIBUENTI | T-Mag | il magazine di Tecnè

MANOVRA, IN CARCERE CHI EVADE OLTRE TRE MILIONI DI EURO E ONLINE I REDDITI DEI CONTRIBUENTI

Ecco gli emendamenti dell’esecutivo alla manovra. Quello che risalta più agli occhi è il carcere per chi evade oltre tre milioni di euro. E, inoltre, i Comuni potranno pubblicare sui propri siti i dati relativi alle dichiarazioni dei redditi dei cittadini. È saltato, come già da giorni si vociferava, il cosiddetto contributo di solidarietà del 5% per cento per i redditi che superano i 90 mila euro e del 10% per quelli eccedenti i 150 mila euro. Inoltre è previsto una maggiorazione pari al 10,5% del prelievo Ires per le società di comodo. I tagli agli enti locali, invece, sono stati stimati in 1,8 miliardi di euro (che in aggiunta avranno una parte sostanziale del gettito della Robin Hood Tax).

 

Scrivi una replica

News

Domani riunione del Consiglio di sicurezza dell’Onu su Mo

 Si terrà domani alle 14 GMT (le 16 in Italia) una riunione virtuale del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sul conflitto in corso tra…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone: “Stato d’emergenza in altre 3 prefetture”

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia