Caso Tarantini, secondo i pm la Arcuri rifiutò di prostituirsi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Tarantini, secondo i pm la Arcuri rifiutò di prostituirsi

Otto gli indagati, centomila le intercettazioni dell’inchiesta della procura di Bari per sfruttamento della prostituzione nell’ambito del caso Tarantini. Si parla, inoltre, di trenta ragazze accompagnate da Tarantini nelle residenze del premier. Molte di queste si sarebbero poi prostituite. Risulterebbe inoltre che anche Manuela Arcuri sia stata avvicinata dall’imprenditore pugliese per un incontro con il presidente del Consiglio dietro la ricompensa della conduzione del Festival di Sanremo. È accaduto in un paio di occasioni con l’aiuto di un’altra showgirl amica della Arcuri, Francesca Lana. Manuela Arcuri, tuttavia, ha sempre declinato le offerte.

Intanto si apprende anche il contenuto della memoria difensiva del premier ricevuta dalla Procura di Napoli. In sostanza viene ribadito come Berlusconi abbia aiutato una famiglia in difficoltà (i Tarantini, appunto) e che, dunque, non gli è stato mai estorto del denaro.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: dal 1° febbraio al supermercato e in farmacia senza Green Pass

Dal 1° febbraio per entrare nella maggior parte dei negozi servirà il Green Pass base, che si può ottenere anche soltanto con un test anti-genico…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia circa ventimila ricoveri in area medica

La nuova ondata di contagi sta mettendo sotto pressione il sistema ospedaliero italiano: i pazienti “con” o “per” Covid-19 ricoverati in area medica sono circa…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo oltre tre milioni di nuovi casi al giorno

A livello globale, tra il 13 e il 19 gennaio, i contagi giornalieri hanno superato i tre milioni, una cifra quintuplicata dalla scoperta della variante…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 70mila nuovi contagi in Israele

Sono quasi 70mila i nuovi casi registrati in Israele, dove salgono anche i malati gravi che sfiorano quota 638. Il dato dei contagi è il…

21 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia