Crisi, Buttiglione: “Cosa faranno i dirigenti del Pdl?” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi, Buttiglione: “Cosa faranno i dirigenti del Pdl?”

Tra le file dell’Udc, oltre a Casini, anche Rocco Buttiglione non risparmia critiche al governo dopo il declassamento del rating italiano stabilito da S&P. “Ogni giorno di permanenza in questa situazione di debolezza – afferma il presidente dell’Udc – costa all’Italia cifre enormi. La permanenza del governo Berlusconi costa all’Italia miliardi di euro. La scarsa affidabilità della politica italiana si traduce in un aumento di interessi del debito che gli italiani dovranno poi pagare. Per il mondo economico internazionale questo è sempre più evidente. I fondamentali economici dell’Italia sono buoni, ma allo stesso tempo vanno fatte delle riforme sostanziali. E il governo Berlusconi non ha la credibilità per affrontare la situazione. Occorre un nuovo governo di unità nazionale”. Anche l’appello di Buttiglione è rivolto agli esponenti del Pdl: “Questo è il momento in cui si vedrà anche la vera essenza del Popolo della Libertà, in un Paese normale in queste condizioni i leader del partito vanno dal capo e gli dicono che è finita, che deve farsi da parte, per il bene e il rilancio del Paese e anche del partito. Cosa faranno i dirigenti del Popolo della Libertà? Confermeranno che quell’aggregazione politica è solo il seguito del capo ed è destinata a sparire con lui? O – conclude l’esponente centrista – sapranno assumersi le loro responsabilità e magari dare un futuro a quel partito?”.

 

Scrivi una replica

News

Nato, Draghi: «Richiesta adesione Finlandia e Svezia è una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina»

«È una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva». Così il presidente…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia»

«È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, commenta, in occasione dell’incontro con la…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia introduce pena di morte per chi prepara atti di terrorismo

La Bielorussia ha introdotto la pena di morte per la preparazione di atti terroristici. Lo ha reso noto l’Interfax.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Non saremo i primi a lanciare un attacco Nucleare»

Il vice primo ministro russo, Yuri Borisov, ha affermato che la Russia non sarà la prima a lanciare un attacco nucleare.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia