Giovani, Camera approva ddl Meloni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giovani, Camera approva ddl Meloni

La Camera ha approvato all’unanimità il ddl Meloni che prevede l’abbassamento dell’età per l’eleggibilità per i deputati a 18 anni (anziché 25) e al Senato compiuti i 25 anni (contro i 40 attuali). “L’approvazione del ddl Meloni che abbassa l’età necessaria per essere candidati a Camera e Senato, è un segnale positivo: avvicina i ragazzi alle istituzioni e li responsabilizza”, è il commento di Giacomo D’arrigo, coordinatore nazionale di Ancigiovane.
“Il superamento dell’anacronistico limite dei 40 anni per l’eleggibilità nelle sedi parlamentari – ha invece osservato Donata Lenzi (Pd) – è un passo avanti per la nostra democrazia e per la partecipazione. In questo modo, l’Italia si adegua alla normativa comunitaria e apre maggiori possibilità alle nuove generazioni che saranno sempre più partecipi e protagoniste della vita politica del paese”.
Parole positive anche dal Pdl, con Deborah Bergamini: “Con l’approvazione del ddl costituzionale Meloni oggi la Camera dei deputati ha scritto una bella pagina. Nel merito e nel metodo. Nel merito perché si stabilisce il principio per cui i ragazzi italiani non sono meno maturi dei coetanei europei: se dall’età di 18 anni gli si riconosce la possibilità di scegliere i propri rappresentanti in Parlamento, gli si può riconoscere anche la capacità di rappresentare politicamente il popolo italiano. Una bella pagina anche nel metodo perché, in questa occasione, tutti i gruppi parlamentari hanno collaborato attivamente abbandonando, per un giorno, il clima da barricata di questo periodo, votando un testo comune e condiviso”.

 

1 Commento per “Giovani, Camera approva ddl Meloni”

  1. […] “La Camera approva”: risuonano queste parole nell’aula di Montecitorio al termine della votazione finale sul ddl Meloni, la legge che il ministro delle politiche giovanili ha portato in Parlamento. Cuore della sua […]

Scrivi una replica

News

Ucraina, Von der Leyen: «Se Mosca attacca, pronte sanzioni»

«Noi speriamo che l’attacco all’Ucraina non ci sia, ma se ci sarà noi siamo pronti. Non accettiamo il ritorno alle sfere d’influenza in Europa e…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cremlino: non escluso nuovo colloquio Putin-Biden

Nonostante il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, abbia in un primo momento criticato le parole di Biden di ieri perché «possono facilitare la destabilizzazione della…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, obbligo vaccinale spinge le prime dosi tra gli over 50

Tra il 12 e il 18 gennaio, sono state somministrate 128.966 prime dosi di vaccino nella fascia d’età over 50, pari al 28,1% in più…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giornalismo: è morto Sergio Lepri, ex direttore dell’Ansa

È morto Sergio Lepri, giornalista e direttore dell’agenzia di stampa Ansa dal 1962 al 1990. Aveva 102 anni. Era nato a Firenze nel 1919 e…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia