Rinvio del decreto sviluppo. Il pessimismo di Bossi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rinvio del decreto sviluppo. Il pessimismo di Bossi

Di Marcello Sorgi

Lo sfilacciamento della maggioranza e il pessimismo di Bossi

Berlusconi lo ammette: fare le nozze con i fichi secchi è difficile. E questo, al momento, pare sia lo stato dell’arte del famigerato decreto sviluppo, che continua a slittare di settimana in settimana e neppure questa vedrà la luce. Il lungo vertice a Palazzo Grazioli ieri ha prodotto un ennesimo rinvio, adesso sarà il ministro Romani a cercare di coordinare il lavoro preparatorio. Segno che continua la resistenza di Tremonti, seppure Berlusconi si ostina a negare che esista il dissenso del ministro dell’Economia, e la previsione del governo adesso è di mettere a punto il decreto entro il 20 ottobre. Lo sfilacciamento della maggioranza d’altra parte non consente di mettere molta carne al fuoco, e almeno per tutta la prossima settimana la Camera sarà occupata dall’esame della legge sulle intercettazioni, con un’opposizione ai limiti dell’ostruzionismo dopo la rottura di mercoledì.

Continua a leggere su La Stampa.it

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia